Legavolley AF

Subscribe to Legavolley AF feed
Updated: 8 hours 21 min ago

Tra una settimana le Leonesse in diretta Rai

Thu, 23/09/2021 - 20:49

Mercoledì 29 e giovedì 30 settembre le Leonesse scenderanno in campo alla E-work Arena di Busto Arsizio per l’edizione 2021 del Trofeo Mimmo Fusco

Due giorni di gare, sfidando le formazioni di punta del territorio lombardo. Il 29 e 30 settembre si svolgerà alla “E-work arena” di Busto Arsizio l’edizione 2021 del torneo di pallavolo femminile “Trofeo Mimmo Fusco – Coppa Regione Lombardia”. La manifestazione è nata nel 1994 da un’idea del giornalista Rai Sport Mario Mattioli e successivamente dedicato alla memoria di un altro volto sportivo della Rai, Mimmo Fusco, prematuramente scomparso nel 2005. Millenium scenderà in campo nella serata di mercoledì sfidando le padrone di casa della Unet e-work Busto Arsizio, dopo il confronto tra VBC E’ Più Casalmaggiore e Vero Volley Monza, che andrà in scena alle ore 17.00 in diretta su Rai Sport HD. Giovedì la finale per il terzo posto (al meglio dei tre set) è prevista alle 17.00, sempre in diretta Rai, e a seguire la Finale per il 1° posto. Programma delle gare:  Mercoledì 29 settembre (DIRETTA RAI SPORT HD) Ore 17.00 VBC E’ Più Casalmaggiore – Vero Volley Monza a seguire: Unet e-work Busto Arsizio – Banca Valsabbina Millenium Brescia Giovedì 30 Settembre (DIRETTA RAI SPORT HD) Ore 17.00 Finale per il 3° posto (al meglio dei 3 Set) a seguire Finale per il 1° posto Formula: Semifinali e finale primo secondo posto tre set su cinque, finale terzo quarto posto due set su tre. La manifestazione sarà aperta al pubblico con ingresso a posto unico. Ingresso consentito solo ai possessori di Green Pass e mascherina obbligatoria. Ingresso: biglietti a 8 euro/giorno acquistabili in prevendita da mercoledì 22 settembre su www.volleybusto.com/tickets.php e presso tutti i punti vendita VivaTicket. Apertura casse e cancelli i giorni evento: ore 16 Foto: Daniele Bianchin

Dolore e cordoglio per la scomparsa di Flavio Radice

Thu, 23/09/2021 - 16:11

La società Ranieri International Volley Soverato, lo staff tecnico e le atlete, esprimono profondo cordoglio per la scomparsa dell’ex presidente di Villa Cortese Flavio Radice, bravissima persona e imprenditore affermato. Vicinanza e condoglianze a tutta la famiglia.

Francesca Michieletto: “Dobbiamo coltivare questo entusiasmo”

Thu, 23/09/2021 - 16:10

Buone indicazioni finora nei due allenamenti congiunti della CBF Balducci HR Macerata. Indicazioni figlie anche della voglia di fare di un gruppo completamente nuovo. Positività e voglia di lavorare che poi si riflettono sul campo. “Dobbiamo essere brave a portare avanti questo entusiasmo e a far crescere la forza della squadra.” ha dichiarato Francesca Michieletto.

Francesca, partiamo dal test match con Altino. Quali indicazioni hai avuto, a livello individuale e di squadra, dopo i primi due allenamenti congiunti?

“La seconda uscita permette di giocare con più tranquillità. Abbiamo portato a casa la vittoria, anche se in questa fase il risultato ha un valore relativo sicuramente aiuta a trovare morale e serenità per affrontare al meglio il lavoro che ci attende. Abbiamo fatto vedere delle gran belle cose. Stiamo lavorando, adesso è una fase di crescita, per me e per tutta la squadra.”

Un’estate ricca di appuntamenti, per te con il beach volley, ma anche per tutta la pallavolo italiana.

“Gli impegni di beach mi hanno permesso di restare sempre in forma fisicamente;se da un lato sono arrivata pronta, dall’altro ho bisogno di un periodo per riassestarmi sul taraflex. Però stiamo lavorando bene e si cominciano a vedere i segni. È solo questione di tempo e di lavoro. Per quello che riguarda l’Italia, la doppia vittoria agli Europei è positiva per tutto il movimento, era proprio quello che serviva per dare ancora più vitalità e valore a questo sport.”

Il trionfo della Nazionale maschile all’Europeo ha incoronato anche tuo fratello Alessandro.

“Hanno fatto una cosa pazzesca, sono stati bravissimi lui e tutta la squadra. Hanno ancora margini di crescita e quindi anche loro devono tornare a lavorare con quella mentalità giusta che hanno dimostrato di avere. Hanno mostrato di aver costruito un gruppo solido, che è quello che dobbiamo fare anche noi a Macerata, crescendo insieme nell’intesa.”

A questo proposito, quali sono secondo te le potenzialità di questa squadra?

“La cosa più bella dell’allenamento congiunto con Altino credo sia stata il gruppo. Abbiamo ruotato molto e, soprattutto, le ragazze che non giocavano facevano un po’ una piccola curva per incitare chi era in campo in quel momento. Facevamo un po’ di confusione ma è bello, perché sono cose che rendono la squadra unita e credo che questo sarà la chiave.”

Igor, domani i sorteggi di Champions – Al Pala Igor c’è il Memorial Ferrari

Thu, 23/09/2021 - 16:01

La Igor Volley si prepara a conoscere il proprio destino nella prossima CEV Champions League, con le azzurre che domani alle 18 conosceranno le proprie avversare del quarto turno, ovvero della fase a gironi. Nella splendida cornice del castello di Lubjana, in Slovenia, a margine del tradizionale Volleyball Gala, si terrà infatti il sorteggio delle pool. Le azzurre saranno teste di serie e dunque non potranno incontrare le altre squadre di prima fascia: l’Imoco Conegliano, le turche Vakifbank e Fenerbahce di Istanbul e le campionesse di Russia del Lokomotiv Kaliningrad.

Per la Igor, dunque, una formazione di seconda fascia (Chemik Police (POL), Mulhouse (FRA), Dinamo Mosca (RUS), Rzeszow (POL), Beziers (FRA)), una di terza (Dresdner (GER), Plovdiv (BUL), Salo (FIN), Liberec (CZE), Nyiregyhaza (HUN)) e una di quarta fascia, la più insidiosa: Thy Istanbul (TUR), Vero Volley Monza (ITA), Dinamo Ak-Bars Kazan (RUS) più due formazioni qualificate dai turni preliminari, attualmente in corso.

I sorteggi di Champions League si potranno seguire in diretta sulla pagina Facebook di Igor Volley, su quella della CEV e sul canale youtube della Federazione Europea, raggiungibile cliccando QUI o al seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=gBxxhlTmrkA . L’intera competizione sarà trasmessa in diretta dalla piattaforma Discovery+.

Intanto, al Pala Igor è tutto pronto per il quarto Memorial Giampaolo Ferrari. Domani si disputeranno le due semifinali, che vedranno opposte alle 17 Chieri e Cuneo e a seguire, alle 20, Novara e Busto. Sabato, a partire dalle 15.30, le finali per il primo e per il terzo posto.

I biglietti sono ancora acquistabili sul circuito Vivaticket e direttamente alla biglietteria del Pala Igor, al prezzo di 10 euro a giornata. Ciascun tagliando sarà valido dunque per entrambe le partite di giornata. Il ricavato della due giorni sarà devoluto all’associazione ANGSA (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici Novara e Vercelli), in particolare al progetto “L’AmbaradAUT, una casa per l’autismo”.

Lutto nel mondo del volley, è scomparso Flavio Radice, ex patron di Villa Cortese. Il Presidente Fabris: “Ci lascia una bravissima persona e un grande imprenditore”

Thu, 23/09/2021 - 14:48

Il Presidente Mauro Fabris, il Consiglio di Amministrazione, le Società e lo Staff della Lega Pallavolo Serie A Femminile esprimono le più sentite condoglianze per la scomparsa di Flavio Radice, imprenditore illuminato e per dieci anni patron di Villa Cortese, cui legò il nome della propria azienda Carnaghi e che condusse in pochi anni dalla Terza Divisione alle più alte vette della pallavolo italiana e internazionale.

La storia di Flavio Radice si è più volte incrociata con quella della pallavolo di vertice. Dopo l’esperienza con Villa Cortese, che tra il 2009 e il 2013 vinse per due volte la Coppa Italia, giunse in tre occasioni alla Finale Scudetto e ottenne l’accesso alla Final Four di Champions League nel 2012, fu tra gli artefici del progetto ‘Mano nella mano‘ che vide Lega Pallavolo Serie A Femminile e GICAM, di cui Radice era membro del Consiglio Direttivo, impegnate fianco a fianco in una meravigliosa iniziativa tra sport e medicina, culminata in due spedizioni di giocatrici e allenatori di Serie A in Uganda.

Una notizia che mi addolora moltissimo – afferma Mauro Fabris, Presidente della Lega Pallavolo Serie A Femminile -. Ci lascia una bravissima persona, un grande Presidente, un imprenditore lungimirante e generoso, che ha dato moltissimo al nostro movimento, con impegno e signorilità. Ho avuto l’opportunità di apprezzarlo come dirigente di volley, capace di trasformare una piccola realtà territoriale in una squadra fortissima che ha raggiunto straordinari obiettivi, e come uomo buono e nobile d’animo quando sposò con impegno e dedizione la causa di GICAM, con cui la Lega ha dato vita a una delle iniziative più belle ed emozionanti della nostra storia recente. A nome mio e di tutte le Società di Serie A porgo le più sentite condoglianze alla sua famiglia. Siamo stati onorati di averlo avuto tra noi e per quanto ci ha insegnato“.

Infortunio Sylla/Gala CEV/ Torneo Mc Donald’s a Imola/Abbonamenti/Raccolta fondi in memoria di “Paolone”

Thu, 23/09/2021 - 12:57

L’INFORTUNIO DI MIRIAM SYLLA

L’Imoco Volley dovrà fare a meno di Miriam Sylla che ha subito sabato un infortunio al ginocchio destro che la terrà fuori dai campi di gioco nella fase iniziale della stagione. La capitana azzurra già da questo weekend sarà a Siviglia dove effettuerà le prime settimane della fase iniziale delle terapie di recupero, che poi continuerà al rientro a Conegliano con lo staff medico dell’Imoco Volley. I tempi esatti di recupero verranno stabiliti dopo il rientro di Sylla dalla Spagna. Dopo quella di Sarah Fahr un’altra pesante assenza per le Pantere nell’avvio della stagione.

PAOLA EGONU: DA AMICI A “PALLONE D’ORO” NEL GALA’ CEV A LUBIANA – IL SORTEGGIO-CHAMPIONS DOMANI NELLA CAPITALE SLOVENA

Paola Egonu ha vissuto una settimana intensa, tra allenamenti con le Pantere ed eventi importanti. Lunedì sera era sugli schermi nazionali ospite di Maria De Filippi nel celeberrimo “Amici”, invece venerdì sarà attesa a Lubiana da una premiazione speciale. All’European Volleyball Gala annuale della CEV che si tiene domani sera a Lubiana, nella suggestiva cornice del castello medievale della capitale slovena, la fuoriclasse dell’Imoco Volley verrà premiata con un riconoscimento che è considerato il “pallone d’oro” del volley, cioè il titolo di Miglior Giocatrice dell’ultima stagione contientale. Il mattino dopo Paola raggiungerà Imola per partecipare con la squadra al Trofeo Mc Donald’s.
SORTEGGIO GIRONI CHAMPIONS – Prima del Gala domania Lubiana è programmato alle ore 18.00 il sorteggio dei gironi della Champions League. Per scoprire in diretta le avversarie dell’ Antonio Carraro Imoco Volley (campione in carica dell’edizione 2021) il sorteggio verrà trasmesso alle 18.00 sui canali social della CEV e sulla pagina Facebook di Imoco Volley. 

NEL WEEK END PER L’IMOCO TROFEO MC DONALD’S A IMOLA, ULTIMA USCITA PRECAMPIONATO

SABATO SEMIFINALE CON IL BISONTE FIRENZE
Il 2° trofeo McDonald di Imola del 25 e 26 settembre organizzato dalla scuola di pallavolo Diffusione Sport sarà l’ultimo test per le Pantere dell’Imoco Conegliano prima dell’inizio delle competizioni ufficiali in programma sabato 2 ottobre a Modena per la Supercoppa Italiana contro Novara e domenica 10 al Palaverde per la prima di campionato con la neopromossa Vallefoglia.

Il trofeo Mcdonald’s presenterà quindi al PalaRuggi di Imola, sede del torneo, quattro formazioni di Serie A1, tutti team molto competitivi per un poker d’eccezione: Vero Volley Monza, Il Bisonte Firenze, Savino del Bene Scandici saranno in lizza assieme alle Pantere di Conegliano, sono presenti nel lotto delle partecipanti tre delle quattro semifinaliste dell’ultimo campionato italiano che garantiscono alta qualità a questo ultimo rodaggio prima di fare “sul serio”. Coach Santarelli dovrà fare a meno in questo inizio di stagione delle azzurre Sarah Fahr e Miriam Sylla, che non parteciperanno al torneo.

Sabato 25 alle 16.30 l’inizio delle semifinali con prima il match Savino del Bene Scandicci-Vero Volley Monza e a seguire le Pantere dell’Imoco Volley contro Il Bisonte Firenze dell’ex Sorokaite. Domenica 26 le finali a partire dalle 16.00 il 3/4 posto, a seguire la gara per il 1/2 posto.

RICEVIMENTO AL QUIRINALE

Lunedì 27 le azzurre campionesse d’Europa saranno invece impegnate in un grande evento: la Nazionale Italiana verrà infatti ricevuta dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella al Quirinale per celebrare il grande successo continentale delle ragazze di coach Mazzanti.

ABBONAMENTI A QUOTA 400! CONTINUA LA VENDITA – DOMANI SCADE LA PRELAZIONE

Primi giorni di grande afflusso per la Campagna Abbonamenti alla stagione 2021/22 di Imoco Volley, “10 anni di noi”. Ben 400 i sottoscrittori delle tessere nei primi tre giorni di vendita al Centro Commerciale Conè di Conegliano e al Palaverde. L’abbonamento è valido per TUTTE le partite della stagione di campionato e coppe giocata al Palaverde dall’Imoco Volley.

Fino a domani, 24 settembre, la prelazione è riservata agli abbonati della stagione 2019/2020. Non è garantito il mantenimento del posto a sedere occupato  nella stagione 2019/2020.
Il posto acquistato rimarrà invariato per tutto l’arco della stagione sportiva 2021/2022 anche in caso di ulteriori aperture al pubblico. L’abbonamento sarà nominale e non cedibile a terzi.
Nel caso, in cui per cause indipendenti dalla volontà di Imoco Volley e in ottemperanza ai protocolli sanitari dovuti all’emergenza Covid-19, una o più partite dovessero essere disputate a porte chiuse, l’abbonato rinuncia a qualsiasi forma di rimborso.
Ingresso solo con Green Pass in corso di validità come da normativa. Obbligatorio l’utilizzo di mascherina chirurgica e mantenimento del distanziamento di sicurezza all’interno del palazzetto.
-Dove si acquistano:

CENTRO COMMERCIALE CONE’: Lunedì, giovedì e venerdì presso il Centro Commerciale Conè (galleria), Via S. Giuseppe, 25, 31015 Conegliano (TV) dalle 16:30 alle 19:00;
PALAVERDE: Martedì e mercoledì presso il Palaverde (ingresso lato strada, FAN SHOP), via G. Marconi 10, 31020 Villorba (TV), dalle 16:30 alle 19:00.

PREZZI: CURVA: INTERO 150 € – RIDOTTO UNDER 18 (4-17 anni) 100 €, DISTINTI: INTERO 260 € no ridotti, CENTRALI: 450 € no ridotti, SUPERCENTRALI: 600 € no ridotti, SOSTENITORE: 900€ + IVA (hanno diritto ad area hospitality + parcheggio riservato).
-Info abbonamenti: biglietteria@imocovolley.it – tel. 327 2264138

LUNEDì LA CONFERENZA STAMPA AL PALAVERDE (ore 12) PER CONSEGNARE IL RICAVATO DELLA RACCOLTA FONDI DEDICATA A “PAOLONE” SARTORI AL DIRETTORE GENERALE ULSS2 FRANCESCO BENAZZI PER LE TERAPIE INTENSIVE

Lunedì alle ore 12.00 al Palaverde si terrà una conferenza stampa alla presenza del Direttore Generale dell’Ulss2 Francesco Benazzi, le figlie di Paolo Sartori, Stefania, Eleonora, Cristina, e il Presidente di Imoco Volley Piero Garbellotto. In questa occasione verrà consegnato all’Ulss2 quanto ricavato dalla raccolta fondi attivata per aiutare il reparto di Terapia Intensiva del Ca’ Foncello di Treviso, in ricordo di Paolo Sartori o, come lo chiamavano tutti, Paolone, emblema della tifoseria della squadra Imoco Volley Conegliano.
A fine marzo 2020 Paolo Sartori venne ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Treviso dopo essere risultato positivo al COVID-19, perdendo, purtroppo, la sua battaglia qualche settimana più tardi.
Le figlie hanno pensato di creare la raccolta fondi on line, in ricordo dell’amato padre, destinando il ricavato al reparto di Terapia Intensiva, con la speranza di poter essere un piccolo aiuto, una mano tesa verso coloro che stanno combattendo contro un nemico invisibile e di essere, allo stesso tempo, vicine alle loro famiglie.
L’intero ricavato verrà utilizzato per l’acquisto di macchinari e materiale sanitario necessari al reparto.

Roma testa il gioco con Perugia

Thu, 23/09/2021 - 12:30

L’Acqua & Sapone Roma Volley Club continua a provare i sistemi di gioco in questa fase di preparazione pre-campionato. Gli ultimi riscontri sono arrivati ieri con il primo dei due test con l’esperta Bartoccini Fortinfissi Perugia guidata da Luca Cristofani, ex tecnico della squadra capitolina. Un allenamento impegnativo contro una bella squadra che ha fornito ulteriori indicazioni utili per coach Stefano Saja che è già tornato in palestra per lavorare con tutto il gruppo.

Le due formazioni sono scese in campo simulando un consueto match di campionato. Alternati con il lavoro tecnico, tattico e fisico in palestra, questi allenamenti congiunti con avversarie di livello rappresentano l’opportunità di affinare le abilità di gioco in vista dell’inizio della stagione previsto fra meno di un mese. È per questo che le due compagini si affronteranno a breve in un secondo test. L’appuntamento è previsto sabato 25 settembre, a Gubbio, alle ore 17:30 in occasione della partita amichevole organizzata da “Spirito di squadra”. Tutti i dettagli relativi all’accesso e allo svolgimento della partita con finalità benefiche saranno disponibili sul sito www.spiritodisquadra.com e sui social dell’organizzazione.

Maila Venturi, libero dell’Acqua & Sapone Roma Volley Club, ha così commentato la prova:

Penso sia un mese difficile un po’ per tutti perché comunque siamo ancora nel pieno della preparazione. È poco più di un mese che stiamo lavorando tanto e fisicamente non siamo ancora preparate per l’intensità del campionato alle porte. Si sono viste delle cose molto buone nell’allenamento congiunto della scorsa settimana. In quello di ieri, invece, ci sono tanti aspetti relativi al gioco da migliorare e su cui lavorare insieme, ma credo anche che, per un gruppo nuovo come il nostro, dinamiche come queste possano rientrare nella normalità.”

Per la Green Warriors Sassuolo, buone indicazioni nel primo test stagionale

Thu, 23/09/2021 - 11:42

A poco meno di venti giorni dall’inizio del campionato, primo test amichevole per la Green Warriors Sassuolo, che ieri sera è stata ospite della Pallavolo Montale in un derby che ormai è diventato un classico dei precampionato neroverdi.

Le due formazioni modenesi si sono affrontate per quasi un’ora e mezzo di gioco e l’amichevole è terminata con l’insolito risultato di 2-2 (parziali 26-24 23-25 25-21 7-25).

Il primo test stagionale ha fornito a Coach Venco ed al suo staff buone indicazioni sull’attuale condizione fisica delle neroverdi, alla loro quinta settimana di preparazione. Interessanti indicazioni anche da un punto di vista tecnico, con coach Venco che ha potuto sperimentare diverse soluzioni di gioco ed ha effettuato diverse rotazioni, concedendo spazio a tutte le atlete a sua disposizione. In particolare, il quarto ed ultimo parziale, la Green Warriors è scesa in campo con una formazione interamente Under 19.

La quinta settimana di preparazione di Dhimitriadhi e compagne si chiuderà con il Trofeo Libellula, con le neroverdi impegnate a Bra sabato 25 e domenica 26: nel corso della due giorni, le neroverdi avranno modo di confrontarsi con Pinerolo e Mondovì (A2) e con le padrone di casa della Libellula Nerostellata Volley, potendo così rodare ulteriormente i propri meccanismi di gioco.

I tifosi neroverdi potranno seguire le partite in diretta streaming sulla pagina Facebook @Libellula Volley.

Per l’Anthea Vicenza convincente test contro Martignacco (3-0)

Thu, 23/09/2021 - 10:49

VICENZA, 23 SETTEMBRE 2021 – Un buon risultato, seppur informale, e altrettante buone risposte. E’ positivo il bilancio dell’allenamento congiunto di ieri (mercoledì) del PalaGoldoni, con l’Anthea Vicenza (formazione che militerà nel prossimo campionato di serie A2 femminile) che ha superato 3-0 le pari categoria friulane dell’Itas Ceccarelli Group Martignacco, già affrontate venerdì scorso in trasferta (2-2). Nei tre set disputati, le biancorosse vicentine l’hanno spuntata ai vantaggi agli estremi del test, mentre nella seconda frazione si sono imposte nettamente (25-16). Nella metà campo veneta, in evidenza l’asse di posto quattro Pavicic-Rossini, con entrambe le bande in doppia cifra (15 e 14 punti).

“Sono soddisfatto – commenta coach Luca Chiappini al termine del test – di com’è andato l’allenamento congiunto, si iniziano a vedere i frutti del lavoro, soprattutto sulla prima palla nella fase di cambiopalla. E’ stato un buon test, Martignacco è una formazione di fascia medio-alta in categoria e misurarci con un avversario così è sempre importante per noi. Errichiello ha accusato un fastidio e l’ho tenuta a riposo precauzionale; ha giocato Lodi e ha disputato una partita positiva, contando anche i suoi 18 anni. Dobbiamo lavorare un po’ sulla gestione dell’errore, ma abbiamo ancora tempo per farlo e penso arriveremo pronti per l’inizio del campionato”.

 

ANTHEA VICENZA-ITAS CECCARELLI GROUP MARTIGNACCO 3-0

(31-29, 25-16, 26-24)

ANTHEA VICENZA: Rossini 14, Piacentini 5, Erricihiello, Pavicic 15, Cheli 6, Eze Blessing 4, Norgini (L), Nardelli 2, Lodi 9, Caimi. N.e.: Pegoraro, Fiore, Furlan. All.: Chiappini L.

ITAS CECCARELLI GROUP MARTIGNACCO: Milana 7, Mazzoleni 5, Carraro 2, Pascucci 5, Modestino 7, Rossetto 3, Barbagallo (L), Tellone (L), Cortella 2, Zorzetto 5, Sangoi, Eckl 4, Ghibaudo. All.: Gazzotti

 

 

Francesco Recine: “Macerata, ricordi ed emozioni!”

Thu, 23/09/2021 - 10:24

Nel pre-riscaldamento dell’allenamento congiunto della CBF Balducci HR Macerata con la Tenaglia Altino Volley, la graditissima visita di Francesco Recine, neo campione d’Europa, che ha lasciato al Banca Macerata Forum una maglia autografata, per salutare la città che lo ha visto crescere e da cui per lui tutto è iniziato

Francesco, quali sono le emozioni di tornare a Macerata da campione d’Europa?

Qui ho passato 14 anni della mia vita. In questo palazzetto mi rivedo quando da piccolo, facevo il raccattapalle, negli allenamenti ed in tutto il resto. Sono grandi emozioni e grandi ricordi.

In campo con i colori della CBF Balducci anche Francesca Michieletto, la sorella di Alessandro.

Francesca non ho avuto modo di conoscerla personalmente ma con Alessandro ho passato molto tempo e tra noi abbiamo parlato anche delle nostre famiglie. Con lui ho stretto una grandissima amicizia, che si è rafforzata in un mese da compagni di stanza. Siamo diventati ottimi amici.

Una visita molto apprezzata la tua, sia da chi ti ha conosciuto in questi anni che dalle più giovani che hanno voluto fare una foto con te.

Fa piacere ricevere questi apprezzamenti perché significa che qualcosa di te hai lasciato agli altri qualcosa di te. Anche il saluto affettuoso che ho ricevuto da Mario Picchio è una di quelle cose che ti scaldano il cuore.

CBF Balducci, allenamento congiunto con sorpresa

Thu, 23/09/2021 - 10:19

Percorso quasi netto per la CBF Balducci HR Macerata che conclude 4-1 il suo secondo test con la Tenaglia Altino Volley.

Nel pre-riscaldamento la graditissima visita di Francesco Recine, neo campione d’Europa, che ha lasciato al Banca Macerata Forum una maglia autografata, per salutare la città che lo ha visto crescere e da cui per lui tutto è iniziato.

Sì parte e Macerata riprende dalle cose buone mostrate sabato scorso aggiungendo più continuità, grazie alla tenuta in ricezione e difesa e ai progressi nei sincronismi d’attacco. Primi tre set che vedono le padrone di casa menare le danze dall’inizio fino ai parziali finali (25-16, 25-15, 25-19).

Altino cresce a muro nel quarto parziale e cerca di rendere la vita difficile alla CBF Balducci, che però si rimette subito in carreggiata e a metà set passa in vantaggio, mandando in porto il parziale per 25-19. Nell’ultimo set buona performance offensiva di Altino (60%) che conquista il 10-15 che chiude l’allenamento congiunto.

Anche stavolta rotazione del roster da parte di coach Luca Paniconi. “Abbiamo avuto indicazioni positive, a cominciare dall’impresa palleggio-attacco – commenta il tecnico della CBF Balducci – Questo è un aspetto sul quale avevamo puntato in questi giorni ed è importante, perché se in pochi giorni ci sono stati questi miglioramenti vuol dire che andando avanti si può fare ancora meglio. Ho visto un buon approccio da parte di tutte, e questo è fondamentale per lavorare bene. Quindi direi che è stato un buon allenamento.”

CBF Balducci HR Macerata – Tenaglia Altino Volley 4-1

CBF BALDUCCI HR MACERATA: Bresciani (L), Martinelli 12, Cosi 6, Michieletto 13, Gasparroni 3, Ghezzi 12, Ricci 1, Stroppa 11, Peretti 3, Pizzolato ne, Fiesoli 7, Malik 10. All. Paniconi.

TENAGLIA ALTINO VOLLEY: Di Arcangelo, Meniconi ne, Angelini 10, Spicocchi 10, Ollino 7, Zingoni 2, Costantini 8, Mastrilli (L), Natalizia (L), Kavalenka 9, Comotti 1, Olleia, Saveriano, Lestini 14. All. Damico.

PARZIALI: 25-16 (21′), 25-15 (21′), 25-19 (22′), 25-19 (21′), 10-15 (12′)

NOTE: CBF Balducci 11 errori in battuta, 4 aces, 10 muri vincenti, 49% ricezione positiva (37% perfetta), 41% in attacco; Tenaglia 13 errori in battuta, 2 aces, 11 muri vincenti, 49% ricezione positiva (23% perfetta), 35% in attacco.

Igor, battaglia e spettacolo con Monza: le brianzole vincono il trofeo BPM

Wed, 22/09/2021 - 23:13

Battaglia e spettacolo, davanti ai 700 del Pala Igor, per il Trofeo Banco BPM con Monza che conquista il successo al tie-break dopo oltre due ore e mezza di battaglia; in un clima di festa e di grande agonismo, Novara sfiora il colpaccio nella prima uscita stagionale, sciupando un match point nel corso del quarto parziale prima di cedere al quinto.

Novara in campo con Karakurt opposta a Hancock, Chirichella e Washington al centro, Daalderop e Bosetti in banda e Fersino libero; Monza con Orro in regia e Van Hecke in diagonale, Danesi e Zakchaiou centrali, Gennari e Mihajlovic schiacciatrici e Parrocchiale libero.

Il primo punto stagionale delle azzurre lo realizza Karakurt con una diagonale vincente a chiudere uno scambio combattuto (1-0), Novara parte forte e scappa subito 11-7 con Bosetti a rete, con la schiacciatrice che poi trova l’ace del 14-8. Hancock a rete mantiene le distanze (17-10), Karakurt fa 20-11 in parallela e poco dopo, su un errore in costruzione di Monza, arriva il 25-13 che chiude il primo set.

Monza alza il ritmo in battuta e fa 1-3 con l’ace di Van Hecke, Novara commette qualche errore e le brianzole ne approfittano, portandosi rapidamente 5-9 con Danesi e poi 6-12 con un pallonetto di Van Hecke. Karakurt tramuta in punto una gran difesa di Fersino (8-13), Mihajlovic allunga di nuovo (10-17) ma lascia il campo a Lazovic per un infortunio, mentre Novara affida la reazione a Bosetti, che fa 13-18 mentre Gaspari ferma il gioco. L’inerzia però è per le ospiti, che chiudono di slancio 17-25 a muro.

Monza riparte con Lazovic in sestetto, Novara alza nuovamente il ritmo e fa 3-1 con l’ace di Bosetti, allungando poi 9-5 con Gaspari che ferma subito il gioco; Danesi accorcia (13-12), un’invasione di Hancock vale la parità a quota 14 ma è ancora Bosetti a fare break chiudendo uno scambio infinito per il 19-16. Monza non si arrende e rimane in scia (20-19), Karakurt avvicina il traguardo in maniout (23-21) e Daalderop conquista il set ball a muro (24-22) con un attacco out di Monza che vale il 25-22 e il 2-1 azzurro.

Monza riparte con Negretti in sestetto e dopo un avvio favorevole a Novara (4-1, Karakurt), le ospiti reagiscono e rientrano, sorpassando sull’8-9 con Gennari; si prosegue testa a testa, con Hancock che risponde a Stysiak (15-17), firmando il 17-17 e le squadre che procedono in equilibrio fino al 23-23. Novara conquista il match point con un muro di Chirichella (24-23) ma dopo il timeout di Gaspari le brianzole ribaltano tutto con due punti pesanti di Stysiak (24-26) e portano la sfida al tie-break.

Monza parte forte (1-4), Lavarini ferma il gioco e Karakurt ricuce lo strappo con Chirichella che sorpassa a muro 5-4; Monza passa avanti al cambio campo (6-8, ace di Stysiak), due fast di Washington valgono la parità ma sul 9-9 sono le ospiti a piazzare l’allungo decisivo, con l’ingresso in battuta dell’ex Candi. Finisce 9-15 con un muro di Danesi su Washington.

Igor Gorgonzola Novara – Vero Volley Monza (25-13, 17-25, 25-22, 24-26, 9-15)

Igor Gorgonzola Novara: Imperiali (L) ne, Herbots ne, Battistoni, Fersino (L), Bosetti 15, Chirichella 12, Hancock 6, Bonifacio ne, Washington 9, Costantini ne, D’Odorico, Daalderop 13, Karakurt 20. All. Lavarini.

Vero Volley Monza: Lazovic 9, Stysiak 9, Boldini 1, Gennari 13, Van Hecke 14, Orro 1, Mihajlovic 2, Parrocchiale (L), Danesi 12, Zakchaiou 7, Davyskiba 2, Candi, Moretto ne, Negretti. All. Gaspari..

La Vero Volley Monza batte Novara in rimonta e vince il Trofeo Banco BPM

Wed, 22/09/2021 - 23:10

Igor Gorgonzola Novara – Vero Volley Monza 2-3 (25-13, 17-25, 25-22, 24-26, 9-15)
Igor Gorgonzola Novara: Washington 9, Hancock 6, Bosetti 15, Chirichella 12, Karakurt 20, Daalderop 13; Fersino (L). Battistoni, Dodorico. Ne. Imperiali (L), Herbots, Bonifacio, Costantini. All. Lavarini
Vero Volley Monza: Mihajlovic 2, Danesi 12, Van Hecke 14, Gennari 13, Zakchaiou 7, Orro 1; Parrocchiale (L). Lazovic 9, Stysiak 9, Boldini 1, Davyskiba 2, Candi, Negretti (L). Ne. Moretto. All. Gaspari

Durata set: 24′, 25′, 29′, 33′, 16′. Tot. 2h07′

NOTE

Igor Gorgonzola Novara: battute vincenti 7, battute sbagliate 17, muri 11, errori 31, attacco 38%
Vero Volley Monza: battute vincenti 6, battute sbagliate 12, muri 12, errori 25, attacco 36%

Impianto: Pala Igor di Novara

MVP: Alessia Gennari (Vero Volley Monza)

Spettatori: 700

NOVARA, 22 SETTEMBRE 2021 – La Vero Volley Monza femminile alza il Trofeo Banco BPM 2021. Nella “gara delle stelle”, con sette campionesse d’Europa e due medaglie d’oro olimpiche presenti sul campo del Pala Igor di Novara, le rosablù hanno battuto in rimonta 3-2 le padrone di casa della Igor Gorgonzola Novara. Ad una partenza sprint delle piemontesi, guidata da una ispirata Karakurt, assoluta protagonista del primo e terzo gioco, le rosablù hanno risposto con una performance di squadra di assoluto livello, martellando bene nel secondo parziale con Van Hecke e Gennari e salendo d’intensità nel quarto con una super Lazovic e una determinata Stysiak. Due ore abbondanti di gioco hanno fatto divertire i 700 presenti nell’impianto novarese, la maggior parte dei quali operatori sanitari impegnati in prima linea nella lotta al Covid. A loro era dedicato l’evento, alla fine confermatosi spettacolare anche nel tie-break grazie ad un livello di pallavolo altissimo. Ad avere la meglio è stata Monza, con una maggiore efficacia dai nove metri utile a consolidare il muro (4 di Danesi e 3 di Zakchaiou) e aggiudicarsi il secondo trofeo di questa pre-season dopo quello alzato a Chiavenna nel weekend appena passato.

LE DICHIARAZIONI POST PARTITA

Magdalena Stysiak (schiacciatrice Vero Volley Monza): “Sono molto contenta della vittoria e della prestazione perchè Novara è davvero una grande squadra. Questo risultato è perfetto: ci regala morale, voglia di crescere e migliorare per la stagione ufficiale”.
Sonia Candi (centrale Vero Volley Monza): “Oggi abbiamo disputato una gran bella partita. Considerando il periodo di preparazione che stiamo affrontando non era semplice giocare con lucidità e determinazione. Ne è uscita fuori una bella prova di squadra: siamo un bel gruppo, ci divertiamo. Stiamo costruendo tante belle sintonie: questo è solo l’inizio”.

LA CRONACA IN BREVE
PRIMO SET

Gaspari sceglie Orro in diagonale con Van Hecke, Mihajlovic e Gennari schiacciatrici, Danesi e Zakchaiou al centro e Parrocchiale libero. Lavarini risponde con Hancock-Karakurt, Bosetti e Daalderop bande, Washington e Chirichella, Fersino libero. Azioni lunghe e combattute accompagnano il punteggio sul 6-6. Break novarese con Karakurt, Daalderop e l’errore di Gennari, 10-7 e Gaspari chiama time-out. Novara allunga con Hancock e Bosetti, anche un ace per lei, e Gaspari ferma nuovamente il gioco sul 14-8, per le padrone di casa. Dentro Boldini per Orro e Stysiak per Van Hecke tra le fila monzesi: Gennari tenta di dare una scossa alle sue, 15-10, ma Karakurt (attacco vincente ed ace) spinge la Igor Gorgonzola sul 17-10. Stysiak a bersaglio per due volte (22-12), ma l’errore in battuta di Mihajlovic, dopo la giocata di Bosetti, e quello di Gennari valgono il 25-14 Novara.

SECONDO SET
In campo gli stessi sestetti del primo gioco, ma questa volta la Vero Volley Monza scappa sul 3-1 con l’ace di Van Hecke dopo l’errore di Bosetti. Due errori delle piemontesi spianano la strada alle rosablù, brave a consolidare il vantaggio due assoli di Danesi (muro su Karakurt e primo tempo), 9-5, con Lavarini che ferma il gioco. Al ritorno in campo Vero Volley scatenata: il muro legge bene il gioco delle padrone di casa e due giocate d’astuzia di Gennari valgono il 13-6. Gaspari inserisce Lazovic per Mihajlovic e le sue continuano a macinare buon gioco (17-11), ma la Igor Gorgonzola non molla e accorcia con l’ace di Daalderop (18-14). Monza però non disperde il vantaggio, volando sul 23-16 grazie all’ace di Boldini e Lavarini chiama a raccolta le sue. Finale tutto delle lombarde: il muro di Zakchaiou su Karakurt regala il set alla Vero Volley, 25-17.

TERZO SET
Gaspari conferma Lazovic per Mihajlovic , Lavarini ripresenta le stesse sei dei set precedenti. L’ace di Bosetti dopo la giocata di Karakurt coincide con l’allungo novarese, 4-1. Con Lazovic e approfittando di qualche sbavatura di Novara la Vero Volley accorcia, 6-5, ma Novara riallunga grazie ad Hancock e la palla out di Gennari, 9-5, costringendo Gaspari al time-out. Zakchaiou e Van Hecke (anche un ace per lei) accorciano le distanze, 13-11, Lazovic pareggia i conti (14-14) e set che prosegue punto a punto fino al 15-15. Dentro Negretti per Parrocchiale tra le fila monzesi, con Bosetti che piazza il più tre Igor Gorgonzola e Gaspari ferma il gioco, 19-16. Lazovic e Van Hecke tengono in corsa la Vero Volley (20-19), ma Bosetti e Karakurt spingono bene per Novara (22-20). Finale tutto delle padrone di casa, capaci di chiudere con due sbavature della Vero Volley, 25-22.

QUARTO SET
Non cambiano le interpreti che hanno chiuso il parziale. Break Novara con Karakurt e Bosetti ad andare a segno (4-1), ma la Vero Volley torna a contatto prontamente grazie a Danesi e Lazovic (ace), 5-4. Con i lampi di Danesi, Van Hecke e Orro, ingrana la marcia e scappa sul 13-10, ma le novaresi risalgono con pazienza, grazie a Karakurt e Bosett, 13-13 e Gaspari chiama time-out. Punto a punto fino al 15-15, con Davyskiba che prende il posto di Gennari e Stysiak quello di Van Hecke: muro di Danesi su Daalderop e Stysiak su Karakurt, 17-15 e Lavarini chiama time-out. Ancora Karakurt ad andare a bersaglio per le padrone di casa e nuova parità fino al 18-18, momento in cui due assoli di Davyskiba spingono la Vero Volley sul 20-18. Errore di Stysiak dopo la palla in di Chirichella e nuova parità, 21-21, poi punto a punto fino al 23-23, momento in cui Chirichella mura Lazovic e Gaspari chiama time-out sul 24-23 per le padrone di casa. Mani e fuori di Stysiak, muro di Danesi su Daalderop e fiammata di Stysiak: la Vero Volley sorpassa e si aggiudica il set, 26-24.

TIE-BREAK
Stesse dodici in campo, con Monza ispirata fin dalle prime battute, 4-1 (pallonetto vincente di Stysiak e primo tempo di Danesi). Dopo il time-out di Lavarini arriva la reazione novarese, con Karakurt e Chirichella a firmare il controsorpasso, 5-4 e Gaspari chiama a raccolta le sue. Alla ripresa del gioco il muro di Zakchaioiu e l’ace di Stysiak regalano il vantaggio monzese al cambio campo, 8-6. Bosetti e Washington portano Novara alla parità, 9-9, ma una sbavatura delle piemontesi ed il successivo mani e fuori di Stysiak valgono il 12-9 Vero Volley. Diagonale vincente di Danesi sul favoloso turno al servizo di Candi: 14-9 Monza, che chiude il set e la gara con il muro di Danesi su Chirichella.

Le Leonesse hanno la meglio su Albese dopo una partenza difficile

Wed, 22/09/2021 - 22:21

Dopo la bella prestazione offerta al Torneo Bresaole D’Autore di Chiavenna, le ragazze di coach Beltrami si confrontano in un test match  con le neopromosse della Tecnoteam Albese Volley Como.

 

Banca Valsabbina Millenium Brescia – Tecnoteam Albese Volley Como 3-1 (18-25, 26-24, 25-23, 25-16)

Banca Valsabbina Millenium Brescia: Morello, Giroldi, Bianchini n.e., Ciarrocchi 3, Fondriest 9, Blasi 9, Sironi 14, Cvetnic 9, Tenca n.e., Tanase 3, Scognamillo (L), Bartesaghi 11, Caneva 10. All. Beltrami, Cozzi.

Tecnoteam Albese: Ghezzi (L), Veneriano 7, Lualdi, Cialfi 4, Scurzoni 1, De Nardi (L), Gallizioli 10, Bocchino, Zanotto 12, Oikonomidou 17, Baldi 1, Pinto 7, Mocellin, Nardo 12. All Mucciolo, Cardinali.

 

MONTICHIARI. Primo set di alti e bassi per la formazione di casa: dopo una prima fase di stallo, la Valsabbina prende le redini del gioco, conducendo per 15-12 con Tanase. La reazione ospite, però, non tarda ad arrivare; Zanotto e Veneriano salgono di intensità e portano i giochi dalla loro parte, conducendo al 18-25 per Albese.

Caricata dall’ottima prestazione del primo set, la Tecnoteam prende fiducia e si porta sul 13-18 con la fast di Gallizioli. Coach Beltrami scuote le Leonesse e il periodo cambia aspetto: Millenium torna a giocare secondo i suoi canoni e recupera tutto il gap, andando a chiudere ai vantaggi con un doppio block-out di Cvetnic: 26-24.

Beltrami giostra le ragazze nel corso del terzo parziale, che vede le bresciane sotto per 6-10. Come in quello precedente, però, le ragazze di casa sono in crescendo e riescono a pareggiare sul 19 con Fondriest, per poi avere la meglio sul finale di set grazie ai colpi di Bartesaghi: 25-23.

Il quarto set vede protagonista Blasi e, dopo una prima fase equilibrata, Brescia fa valere il proprio potenziale in concomitanza con la crescente confidenza col parquet della schiacciatrice bolognese. Proprio un suo mani-out vale l’allungo sul 18-10, che poi si rileverà decisivo sulle sorti del match: 25-16 e 3-1 definitivo.

Qualche acciacco, normale vista l’intensa fase di preparazione, penalizza il gioco delle Leonesse, che però riescono a riscattare l’inizio sottotono.
Il confronto garantisce numerosi minuti di gioco alle atlete che avevano avuto meno spazio nelle uscite precedenti, confermando tra i punti di forza l’assoluto valore della rosa.

Il punto sull’amichevole della schiacciatrice Sophie Blasi, risultata sicuramente tra le migliori dell’incontro: “Abbiamo iniziato sicuramente giù di tono, sia in campo sia a livello di umore. Punto dopo punto, però, siamo riuscite a sbloccarci ritrovando le giuste giocate che proviamo in allenamento. Sono molto contenta della prestazione personale e corale; sono davvero felice di aver contribuito alla vittoria finale della squadra, seppur in amichevole. Spero di trovare man mano sempre più spazio e continuerò a dare il massimo sia in allenamento sia durante gli spazi che mi saranno concessi, lottando su ogni pallone”.

Sophie Andrea Blasi / Azione di gioco dall’allenamento odierno (foto Massimo Bandera)

VBC A SASSUOLO CON VALLEFOGLIA

Wed, 22/09/2021 - 20:03


VBC ÈPIÙ CASALMAGGIORE – MEGABOX VALLEFOGLIA: 0-4 (22-25 / 20-25 / 23-25 / 20-25)

Vbc: Bechis (K) 1, Zhidkova 14, Braga 7, Szucs 9, Zambelli 11, Guidi 6, Carocci (L), White 3, Mangani 6, Ferrara (L). Non entrate: Malual, Shcherban, Di Maulo. All. Volpini-Zagni

Vallefoglia: Scola, Carcaces 13, Kosheleva (K) 16, Newcombe 8, Jack-Kisal 9, Mancini 7, Cecchetto (L), Fiori (L) 1, Kosareva 8, Botezat 4, Tonello 7, Berasi 1. All. Bonafede-Passeri

Durata set: 24′, 23′, 26′. 23′. Tot: ’96

SASSUOLO. Ospiti nella Palestra dell SS Consolata a Sassuolo, la Vbc Èpiù Casalmaggiore e la Megabox Vallefoglia hanno dato vita ad un bell’allenamento congiunto, una di quelle ottime occasioni per sedimentare schemi ed intese ancora alla ricerca. Si è giocato a volley canonico, prima volta per la Vbc in questa stagione, sulla lunghezza di quattro set con la squadra lombarda che parte con Bechis e Zhidkova in diagonale, Braga e Szucs in banda, Zambelli e Guidi al centro e Carocci libero, mentre le marchigiane schierano Scola e Carcaces in diagonale, Kosheleva e Newcombe in banda, Jack-Kisal e Mancini al centro e Cecchetto libero. Coach Volpini, coadiuvato dai coach Zagni e Moroni supportati dall’addetto alle statistiche Bianciardi, tiene precauzionalmente ferme Shcherban, Di Maulo e Malual, ma che presto rivedremo in campo. Nel secondo set coach Volpini inserisce dall’inizio White per Guidi, mentre nella terza frazione le prova in coppia centrale, ampio spazio anche per Mangani, Ferrara. Le prime due frazioni partono in modo diverso, la prima con Casalmaggiore avanti 8-6 la seconda con Vallefoglia avanti 8-5, ma poi prendono entrambe la via delle Marche terminando la prima sul 25-22 e la seconda 25-20 entrambe per la Megabox. Nella terza frazione, partita 8-6 per Vallefoglia, Mangani mette in difficoltà le marchigiane con tre ace consecutivi e il muro di Bechis mette tutto in parità sul 21-21. Si viaggia sulla parità fino al 23-23 poi le bianco-verdi la spuntano sul 25-23. Si continua a giocare. La quarta frazione sembra essere più equilibrata ma anche questa volta sono le marchigiane a spuntarla 25-20.

QUALCHE STATISTICA

Top scorer Vbc: Zhidkova 14
Muri: Zambelli e Guidi 3
Ace: Mangani 5
Ricezione: Ferrara 78% (44% perf.)

Terzo test match a Cuneo per la formazione di Marchiaro

Wed, 22/09/2021 - 19:54

BOSCA S. BERNARDO CUNEO-EUROSPIN FORD SARA PINEROLO    4-0

(25/20, 25/17, 25/22, 25/12)

Si chiude 4-0 il test match tra le padrone di casa della Bosca San Bernardo Cuneo e l’Eurospin Ford Sara Pinerolo. Con la rosa al completo coach Michele Marchiaro ha provato diverse soluzioni di gioco facendo ruotare tutte le sue giocatrici. Nel quarto set in campo le giovanissime del gruppo. Al termine dell’allenamento congiunto Pinerolo torna a casa con nuovi riscontri e un minutaggio sempre più consistente. Il confronto con una squadra di categoria superiore ha dato sensazioni positive, utili per continuare il percorso di crescita delle biancoblu.

Coach Michele Marchiaro: “Nel complesso è andata bene, soprattutto il primo set. Abbiamo avuto un piccolo calo nel secondo per poi riorganizzarci bene nel terzo. Il quarto utile per esperienza. Abbiamo provato qualche soluzione tattica nuova rispetto al test match con Mondovì dove non eravamo al completo. Sicuramente sensazioni positive”.

Nel weekend le pinerolesi saranno impegnate nel quadrangolare “Trofeo Città di Bra e Cherasco” insieme alle padrone di casa del Libellula Bra di serie B1, Sassuolo e Mondovì.

La sesta settimana porta a “Spirito di Squadra”

Wed, 22/09/2021 - 15:48

Foto: Lollini / Ufficio Stampa Bartoccini Fortinfissi Perugia

Il lavoro per la sesta settimana di preparazione è ripreso ieri con una sessione pomeridiana che ha messo l’accento sulla tecnica in vista dell’allenamento congiunto di oggi in quel di Roma con la formazione dell’Acqua e Sapone.
Un prologo di quella che sarà la prima uscita ufficiale della stagione, ovvero il classico appuntamento a Gubbio che porta il nome di “Spirito di Squadra” in programma per sabato 25 settembre 2021 alle ore 17.30 presso la palestra polivalente di Gubbio, torna dunque l’appuntamento nella città dei ceri rimandato la scorsa stagione causa pandemia.

Le parole di Imma Sirressi sul lavoro svolto fino ad ora e su quello che deve essere fatto. “Veniamo da una settimana molto intensa, abbiamo fatto molte amichevoli e stiamo dando tanto anche in sala pesi. Mi è piaciuto molto disputare anche l’allenamento congiunto di sabato con Vallefoglia, siamo riuscite a dare molto ritmo ed abbiamo fatto vedere il nostro gioco, il sistema in generale sta venendo fuori piano piano, ero molto emozionata perché di fatto è stato il primo confronto al PalaBarton. Ancora dobbiamo lavorare molto dal punto di vista del feeling visto che Bongaerts non è molto che si allena con noi ma abbiamo il tempo necessario a migliorare anche in quell’aspetto, sicuramente arriveremo cariche e pronte alla prima di campionato“.

FRANCESCA PICCININI VICE-PRESIDENTE UYBA!

Wed, 22/09/2021 - 13:24

Non un incontro celebrativo, ma ancora una volta un’occasione per presentare un progetto rivolto al futuro: Francesca Piccinini rimane legata al suo mondo, quello della pallavolo, con un ruolo diverso, ma decisamente stimolante. Durante la conferenza stampa moderata da Giorgio Ferrario che si è svolta oggi in casa UYBA alla e-work arena, il presidente biancorosso Giuseppe Pirola ha introdotto il “New Chapter” della stella più grande del volley italiano: Francesca Piccinini sarà vice presidente di UYBA Volley, un ruolo non solo simbolico e istituzionale, ma anche operativo. Francesca seguirà da vicino i progetti sportivi della società, con un riferimento specifico al settore giovanile, ma anche al supporto tecnico dello staff di serie A. Non solo: Piccinini sarà supervisore di un del “tour UYBA” nelle società sportive in tutta Italia, sarà ambassador della società e presenza fondamentale nelle attività di marketing. Durante l’evento sono intervenuti anche Paolo Ferrario, AD di e-work spa, main sponsor della squadra, Adriano Pucci Mossotti e in collagamento telefonico il presidente Fipav Giuseppe Manfredi, che ha annunciato in diretta il conferimento per merito sportivi del patentino di allenatrice a Francesca.

In riferimento al nuovo organigramma societario, il pres. Giuseppe Pirola ha annunciato che, oltre all’inserimento di Piccinini come vice-presidente insieme al già operativo Mario Chen, c’è un’altra novità riguardante la cantera: il ruolo di responsabile del settore giovanile sarà ricoperto da Silvano Bazzigaluppi che avrà anche  il compito di sviluppare anche i rapporti con le società UYBA&Friends (presente in sala anche la neo-affiliata Gold VAP Piacenza).

Riguarda il video integrale della conferenza stampa qui: https://fb.watch/8aNZxVjVm0/

 

Ufficio stampa UYBA – Giorgio Ferrario

Archiviato quello con Terrasini, altro allenamento con Soverato

Wed, 22/09/2021 - 12:46

Nel pomeriggio di lunedì la Sigel Marsala ha sostenuto in loco un allenamento congiunto, il primo della preseason, con le palermitane di Terrasini (serie B1). Oltre a una prima fase di gioco abbastanza interlocutoria, si sono svolti tra le compagini due set applicando al punteggio una perfetta parità in modo da abituare psicologicamente gli attori protagonisti a vivere e a gestire le fasi calde e salienti di una frazione.

In via definitiva, una sgambatura che si è dimostrata utile per immagazzinare del minutaggio nel motore delle azzurre visto e considerati i carichi di lavoro sostenuti. Tra gli aspetti più importanti lo staff capeggiato da coach Delmati si è trovato nelle condizioni di effettuare robuste rotazioni delle risorse tecniche, consentendo a tutte le undici giocatrici di scendere in campo e ritrovare familiarità con il rettangolo rosa dopo una lunga estate dalla quale provengono.

Ci si potrà giurare, i ritmi saranno senz’altro ben altra cosa nell’allenamento congiunto (di cui alleghiamo locandina) in trasferta contro il Volley Soverato (A2) quest’oggi, mercoledì 22 settembre alle ore 18.00. Altre piccole preziose indicazioni per atlete e staff verso il battesimo casalingo nel torneo di A2 fissato per domenica 10 ottobre 2021. A conclusione della due giorni in esterna le azzurre saranno finanche in campo domani pomeriggio 23 settembre alle 17.00 contro la formazione siciliana di B1 del S.Agata. Seguirà il rientro in sede della nostra comitiva entro sera.

UFFICIO STAMPA SIGEL MARSALA VOLLEY

Supercoppa Italiana: sabato 2 ottobre al PalaPanini di Modena la sfida tra Imoco Volley Conegliano e Igor Gorgonzola Novara. Aperta su Vivaticket la vendita dei biglietti. Le modalità di accredito stampa e disabili

Wed, 22/09/2021 - 10:17

Si avvicina a grandi passi il primo match ufficiale della stagione 2021-22. Sabato 2 ottobre, alle 17.30, il PalaPanini di Modena ospiterà la 26^ Supercoppa Italiana, che sarà contesa tra Imoco Volley Conegliano e Igor Gorgonzola Novara.

Dopo un’intera annata di competizioni a porte chiuse, le stelle della Serie A Femminile sono pronte a riabbracciare lo straordinario e appassionato pubblico del volley rosa in occasione dell’evento organizzato da Lega Pallavolo Serie A Femminile e Master Group Sport. L’appuntamento rientra nel cartellone degli eventi sportivi, in disciplina, sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna, per la valorizzazione del territorio e l’attrattività turistica.

Da ieri, martedì 21 settembre, è aperta la vendita dei tagliandi per assistere al match tra le pantere di Daniele Santarelli e le azzurre di Stefano Lavarini, recentemente protagoniste di sfide spettacolari.

Come da normativa vigente, la capienza massima consentita è pari al 35% del totale e l’assegnazione dei posti nei diversi settori del ‘Tempio del Volley’ sarà pianificata in modo da garantire il corretto distanziamento.

I PREZZI
PARTERRE – 45€
DISTINTI – 30€ (ridotto Under 12 e Over 65 20€)
GRADINATA – 20€ (ridotto Under 12 e Over 65 16€)

Le tifoserie delle due squadre, che saranno disposte nelle curve del PalaPanini, potranno rivolgersi direttamente alle rispettive Società.

MODALITA’ DI ACQUISTO
I biglietti potranno essere acquistati esclusivamente online, fino al fischio di inizio della partita, sul circuito Vivaticket al seguente link: https://www.vivaticket.com/it/biglietto/supercoppa-italiana-2021/164707

ACCREDITI STAMPA/FOTO
Le richieste di accredito alla 26^ Supercoppa Italiana per la stampa e i fotografi dovranno pervenire su carta intestata, a firma del Direttore di Testata o del Direttore di Agenzia, entro le ore 18.00 di mercoledì 29 settembre, tramite una e-mail al seguente indirizzo: supercoppa@legavolleyfemminile.it, recando in oggetto RICHIESTA ACCREDITO STAMPA SUPERCOPPA.

La richiesta dovrà contenere:
– nome e cognome
– n. tesserino giornalista
– indirizzo email
– numero di telefono
– testata di riferimento
Dovrà inoltre essere specificata la necessità di utilizzo postazione di lavoro.

Le conferme di accredito verranno inviate entro le ore 18:00 di giovedì 30 settembre, previa conformità della richiesta e a insindacabile decisione della società organizzatrice.

ACCESSO DISABILI
Le richieste di accesso per disabili alla 26^ Supercoppa Italiana dovranno pervenire entro le ore 18.00 di mercoledì 29 settembre, tramite una e-mail al seguente indirizzo: supercoppa@legavolleyfemminile.it, recando in oggetto RICHIESTA ACCESSO PER DISABILI SUPERCOPPA.

Nella richiesta andrà specificato:
– nome, cognome, data e luogo di nascita del disabile, certificato di invalidità
– nome, cognome, data e luogo di nascita dell’accompagnatore
– se il disabile è deambulante o non deambulante

Le conferme verranno inviate entro le ore 18:00 di giovedì 30 settembre, previa conformità della richiesta e a insindacabile decisione della società organizzatrice.

Pages

VNews

VolleyPlayers e Sport System hanno stretto un accordo che consente alle società iscritte al portale uno sconto extra del 5% per l’acquisto di attrezzature ed articoli per il volleyball. Dal 1979 Sport System progetta, produce, installa e commercializza in Italia e nel resto del mondo attrezzature ed articoli per la ginnastica, l’atletica, gli sport individuali e di squadra oltre ad una linea articolata di arredi ed accessori destinati ai vari locali annessi al campo di gioco quali spogliatoi, infermerie, sale stampa o sale riunione.

Volleyplayers.it, il più grande social database sulla pallavolo italiana, inaugura una nuova fase del progetto partito nel settembre 2014 e inaugura la sezione dedicata al beachvolley: si parte con il profilo “beacher” e con le schede dedicate alle Scuole di beachvolley.

Più di 1.000 players, 2.000 utenti  e più di 300 Società sportive hanno già fatto la loro scelta: essere sul database della Pallavolo più grande d'Italia. 
Potremmo darvi tanti motivi (è gratis, è una vetrina unica di promozione e visibilità, è un mercato sempre aperto,...) ma uno su tutti è l'essenza del nostro portale: "Facciamo girare la nostra Pallavolo"