Legavolley AF

Subscribe to Legavolley AF feed
Updated: 7 hours 57 min ago

PRIMO ALLENAMENTO CONGIUNTO PER LA VBC AL PALARADI

Sat, 25/09/2021 - 20:24


(le foto sono di Michele Poggi e Massimo Battaini)

VBC ÈPIÙ CASALMAGGIORE – DELTA DESPAR TRENTINO: 1-3 (19-25 / 18-25 / 24-26 / 15-11)

Vbc: Bechis 3, Zhidkova 16, Zambelli 8, Guidi 1, Braga 12, Szucs 6, Ferrara (L) 1, Mangani 4, White 3, Shcherban. Non entrate: Malual, Di Maulo. All. Volpini-Zagni

Trento: Raskie 4, Botarelli 12, Furlan 11, Berti 6, Mason 15, Piva 7, Moro (L), Rivero, Carosini 3, Stocco, Rucli 2. All. Bertini-Avi.

Durata set: 21′, 22′, 28′, 15′. Tot: 86′

CREMONA. Altra buonissima occasione per Bechis e compagne per affinare tecnica, schemi e intese in vista dell’ormai quasi imminente inizio di campionato. Bello l’applauso spontaneo del pubblico presente all’ingresso in campo delle atlete, ferme ai box precauzionalmente ancora Malual e Di Maulo, Shcherban invece torna utilizzabile a mezzo servizio (classico “giro dietro”), non della partita solo per oggi il libero Carocci sostituita più che degnamente da Ferrara. Coach Volpini, coadiuvato da coach Zagni e dall’assistant Moroni, parte quindi con Bechis e Zhidkova in diagonale, Zambelli e Guidi in centro, Szuks e Braga in banda e, come già detto, Ferrara libero, mente coach Bertini risponde con Raskie e Botarelli in diagonale, Furlan e Berti al centro, Piva e Mason in banda e Moro come libero. Si gioca a volley canonico. Nella prima frazione partono forte le ospiti che spingono e costringono coach Volpini a due time out ravvicinati, le rosa, per ora di blu vestite, cambiano però ritmo e si riportano sotto grazie ad una buona prestazione di Braga e Zhidkova ma non basta e Trento chiude 25-19. Nella seconda frazione, sul 6-2 per le ospiti, entra Mangani. Bene Zambelli, attenta anche in difesa, Braga con una forte parallela trova il 7-9, l’errore di Carosini poi porta Casalmaggiore a meno uno. Il muro di Zhidkova e Zambelli porta tutto in parità 11-11. Sul 12-14 Shcherban entra per Braga in seconda linea. Le ospiti però continuano a spingere e coach Volpini chiama time out sul 13-17 e al ritorno in campo Braga accorcia in diagonale. Anche la seconda frazione però finisce ad appannaggio delle trentine con il risultato di 25-18. La terza frazione, con White in campo per Guidi, è aperta da un fendente di Zhidkova. Si mantiene l’equilibrio, Zambelli mura Furlan e fa 4-3, poi mura Piva e allunga. Si continua a viaggiare lottando punto a punto, potente la pipe di Braga che fa 12-12. Bella rice di Shcherban che permette a capitan Bechis di imbeccare perfettamente la fast di Zambelli, 13-13, Braga poi allunga. Le trentine però non mollano e si portano sul 21-18, time out per coach Volpini e si riparte con l’ace di Szucs. Due punti consecutivi di Braga e il murone di White guidano Casalmaggiore ai vantaggi 24-24, ma, dopo un errore in battuta, la palla out di Zhidkova manda Trento sul 26-24, ma si continua a giocare. Quarto set a 15. Braga, White e Zhidkova portano Casalmaggiore subito sul 3-0. Il muro di capitan Bechis costringe la difesa trentina all’errore e fa 6-3, Mangani poi allunga 7-3. Bello il mani out di Braga che manda le sue sul 10-6. Autentico buco per terra in parallela di Mangani che fa 14-11 e chiude Zhidkova con un ace, 15-11.

“Certamente non è stata facile – dice l’assistant coach Michele Moroni – nonostante le assenze il il nostro ritmo di gioco non è stato dei migliori ma rispetto agli allenamenti con Bergamo e Vallefoglia abbiamo cercato di mettere il focus maggiormente sugli aspetti su cui stiamo lavorando in palestra. Ora ci aspettano due allenamenti importanti prima del Mimmo Fusco nel quale avremo altre occasioni di testarci sperando di poter contare su tutte le tredici atlete.”

La Vero Volley Monza batte Scandicci e vola in finale al Trofeo Mc Donald’s 2021 di Imola

Sat, 25/09/2021 - 19:39

Vero Volley Monza – Savino del Bene Scandicci 3-1 (25-23, 25-21, 18-25, 26-24)
Vero Volley Monza: Gennari 2, Candi 11, Orro 3, Lazović 12, Danesi 6, Stysiak 13; Parrocchiale (L), Boldini, Van Hecke 14, Davyskiba 13, Moretto, . Ne. Mihajlović, Zakchaiou, Negretti (L). All. Gaspari
Savino del Bene Scandicci: Orthmann 12, Bartolini 2, Lippmann 10, Pietrini 8, Alberti 4, Malinov 3; Napodano (L), Angeloni, Silva Correa 3, Zilio Pereira Natalia 11, Antropova 2, Ne. Lubian. All. Barbolini

Durata set: 26′, 27′, 25’, 29’ ; tot: 1h47′

NOTE

Vero Volley Monza: battute vincenti 6, battute sbagliate 14, muri 13, errori 38, attacco 45%
Savino Del Bene Scandicci: battute vincenti 6, battute sbagliate 11, muri 4, errori 20, attacco 38%

Impianto: Pala Ruggi di Imola

Spettatori: 377

IMOLA, 25 SETTEMBRE 2021 – La Vero Volley Monza inizia col piede giusto l’avventura nella 2a edizione del Trofeo McDonalds’s di Imola. Sul campo del Pala Ruggi di Imola Danesi e compagne battono 3-1 la Savino Del Bene Scandicci, blindando il pass per la finale dove affronteranno una tra Conegliano e Firenze, ora in campo. Determinazione nei momenti chiave del match, una prova corale di qualità e una solida correlazione muro-difesa (13 muri di squadra) hanno permesso alla squadra di Marco Gaspari di risolvere a proprio favore l’equilibrato confronto con le toscane. Ad un primo gioco tirato fino alla metà ma alla fine ben interpretato dalle monzesi nel finale grazie alle accelerazioni di Van Hecke e Stysiak, le rosablù hanno dato continuità nel secondo, con una super Candi a muro (6 personali a fine gara) e le buone conclusioni di Davyskiba, Gennari e Danesi a risultare determinanti per portarsi sul 2-0. Dal terzo in poi reazione decisa di Scandicci, prima capace di vincere il gioco con le invenzioni di Natalia Pereira ed Orthmann e poi brava, dopo un inizio di quarto comandato da Monza grazie ai turni al servizio di Davyskiba e Orro, a passare in vantaggio nella metà complice qualche errore delle lombarde e le giocate di Lippmann. Nel finale, però, ancora Monza più lucida e concreta, prima in grado di ricucire lo svantaggio con Lazovic (23-23) e poi di chiudere il match con Van Hecke, 26-24. Domani, domenica 26 settembre, al termine della finale per il bronzo, la prima squadra rosa del Consorzio Vero Volley, campione in carica nella manifestazione dopo il trionfo del 2019, proverà a centrare il bis.

IL PROGRAMMA DELLA 2A EDIZIONE DEL TROFEO MC DONALDS 2021
Pala Ruggi di Imola
SEMIFINALI

Sabato 25 settembre, ore 16.30
Vero Volley Monza – Savino Del Bene Scandicci 3-0
A seguire
Imoco Volley Conegliano – Il Bisonte Firenze
FINALI
Domenica 26 settembre, ore 16.00

3°/4° posto
A seguire
1°/2° posto

UYBA TERZA AL MEMORIAL FERRARI DI NOVARA

Sat, 25/09/2021 - 18:52

Chiude al terzo posto il Memoria Ferrari di Novara la Unet e-work Busto Arsizio che nella finalina sconfigge per 3-1 la Reale Mutua Fenera Chieri. Contro la squadra delle ex Grobelna, Bonelli e Villani, il team di Marco Musso ha mostrato progressi rispetto all’incontro con Novara, segnali positivi in vista dell’imminente avvio di stagione. In campo con con Poulter – Mingardi, Olivotto – Stevanovic, Bosetti – Gray, Bressan libero (Zannoni in panchina), la UYBA ha vinto il primo parziale ai vantaggi (29-27) dopo aver annullato due palle set alle avversarie; le farfalle, con Ungureanu inserita al posto di Gray, hanno poi faticato un po’ nel secondo game, subendo l’aggressività offensiva di Cazaute (13 alla fine a tabellino) e Frantti (10). Dal terzo molto turn-over per entrambe le squadre: per la Unet e-work dentro anche Battista per Mingardi ed Herrera Blanco per Stevanovic. In questa girandola di cambi la squadra di Musso, nonostante lo svantaggio nel terzo set per gli ace di Bonelli e Guarana, è riuscita a recuperare e portarsi avanti per 2-1 grazie agli spunti finali di Ungureanu (attacco + ace) ed al muro di Olivotto. Nel quarto in campo anche Monza per Poulter e vittoria finale facile per la UYBA per 25-12 (bene Herrera Blanco al servizio e la coppia Battista – Ungureanu in attacco).

Top scorer per la Unet e-work Ungureanu e Olivotto con 11 a testa, gara di qualità per Lucia Bosetti (9 punti con il 38% offensivo, 1 muro e il 62% di ricezione perfetta).

Per Chieri, che ha iniziato il match con Bosio – Frantti, Mazzaro – Weitzel al centro, Villani – Cazaute in banda, De Bortoli libero, una buona gara nonostante le assenze di Alhassan, Perinelli e Grobelna.

Prossimo impegno per le farfalle il Trofeo Mimmo Fusco, in programma alla e-work arena mercoledì e giovedì 29-30 settembre con Casalmaggiore, Monza e Brescia. Prevendite già aperte su www.volleybusto.com/tickets.php

Il tabellino

Unet e-work Busto Arsizio – Reale Mutua Fenera Chieri 3-1 (29-27, 20-25, 25-22, 25-12)

Unet e-work Busto Arsizio: Poulter 2, Battista 10, Olivotto 11, Monza 1, Bressan (L), Gray 4, Colombo ne, Mingardi 7, Zannoni ne, Stevanovic 3, Bosetti 9, Ungureanu 11, Herrera Blanco 5. All. Musso, 2° Gaviraghi. Battute errate: 8, vincenti 6, muri: 9.

Reale Mutua Fenera Chieri: Alhassan ne, Cazaute 13, Perinelli ne, Bosio 1, Frantti 10, Bonelli 2, Grobelna ne, Villani 8, De Bortoli (L), Mazzaro 9, Karaoglu 7, Armini (L), Weitzel 9, Guarena 4. All. Bregoli, 2° Sinibaldi. Battute errate: 12, vincenti 10, muri: 10.

 

Ufficio stampa UYBA – Giorgio Ferrario

Foto Gabriele Alemani

 

La Reale Mutua Fenera Chieri ’76 chiude al quarto posto il “Ferrari”

Sat, 25/09/2021 - 18:22

Primi test match del precampionato contro altre squadre di A1 per la Reale Mutua Fenera Chieri ’76, di scena ieri e oggi al PalaIgor di Novara nel 4° “Memorial Giampaolo Ferrari”.
Senza Grobelna e Alhassan, ancora a riposo precauzionale, oltre ovviamente a capitan Perinelli, le biancoblù chiudono al quarto posto la loro partecipazione al quadrangolare, cedendo 1-3 sia alla Bosca S. Bernardo Cuneo sia all’Unet E-Work Busto Arsizio. Due gare che, risultato a parte, lasciano tante indicazioni utili.

Nella sfida del venerdì con Cuneo coach Bregoli schiera inizialmente Bosio in palleggio, Karaoglu opposto, Mazzaro e Weitzel al centro, Frantti e Villani in banda, De Bortoli libero.
Chieresi piuttosto contratte nei primi due set, persi entrambi 20-25, il primo dopo essere state avanti anche 16-12, il secondo sempre a rincorrere.
Nel terzo set il sestetto viene ridisegnato con l’ingresso di Cazaute in banda e Frantti nell’inedito ruolo di opposto. In campo di vede un’altra intensità. Vinta 25-12 una terza frazione senza storia, nel quarto parziale Chieri cede ai vantaggi 24-26 dopo aver sempre condotto, mancando di un nulla il tie-break.
Nel tabellino sono quattro le chieresi in doppia cifra: Cazaute e Frantti (14 punti), Villani (12) e Mazzaro (10). Fra le cuneesi in evidenza Degradi (15), Gicquel (14), Jasper (12) e Stufi (11).

Nella seconda giornata la Reale Mutua Fenera Chieri ’76 torna in campo nella finale per il terzo posto contro l’Unet E-Work Busto Arsizio, uscita sconfitta 0-3 contro l’Igor Gorgonzola Novara.
Bregoli conferma il sestetto che aveva finito l’incontro con Cuneo, con Villani e Cazaute in banda e Frantti opposto.
Il primo set vede le biancoblù quasi sempre in vantaggio, ma sul 21-17 Busto recupera a 21-21 e alle fine la spunta 27-29.
Nel secondo set entrano Karaoglu, Guarena e Armini per Frantti, Mazzaro e De Bortoli. Il punteggio resta in bilico fino al 14-13. Nella seconda parte della frazione Chieri strappa a 20-15 per imporsi poi 25-20.
Nel terzo set entra Bonelli in regia, Frantti torna in banda con Cazaute, e al centro ci sono Mazzaro e Guarena. Condotta fino al 18-15, nel finale la frazione gira a favore di Busto che si impone 22-25.
La partita di fatto termina qua. Nel quarto set Bregoli schiera un sestetto giovanissimo inserendo fra le altre l’opposto classe 2004 Virginia Adriano (per lei debutto assoluto in prima squadra) e la banda classe 2005 Giulia Resmini: entrambe metteranno a segno 3 punti. Senza storia il set che termina 12-25.
La top scorer è Cazaute con 13 punti, in doppia cifra anche Frantti (10). Dall’altra parte della rete le migliori realizzatrici sono Olivotto (11), Ungureanu (11) e Battista (10).

Archiviato il “Ferrari”, la Reale Mutua Fenera Chieri ’76 disputerà la prossima amichevole mercoledì 29 settembre (ore 20,30) a Casale Monferrato contro l’Igor Gorgonzola Novara.

Igor, il 28 settembre la presentazione ufficiale al Pala Igor. Ecco Rosamaria!

Sat, 25/09/2021 - 15:41

Martedì 28 settembre alle 19:00, al PalaIgor di Novara, la presentazione ufficiale di Igor Volley. L’ingresso è libero fino ad esaurimento della capienza consentita.

Per accedere al palazzetto sarà necessario:
– Presentare il Green Pass
– Sottoporsi al controllo della temperatura corporea
– Rispettare i posti disponibili e distanzianti
– Mantenere la mascherina per tutta la durata della presentazione

Intanto, la squadra è finalmente al completo con l’arrivo di Rosamaria Montibeller, durante la semifinale vittoriosa del Memorial Ferrari contro Busto Arsizio. Ecco le parole della neo azzurra:

Rosamaria Montibeller: “Sono contentissima di essere finalmente qui, non vedo l’ora di unirmi alle compagne e sono felice di essere arrivata nel corso della semifinale del Memorial Ferrari, perché ho avuto la possibilità di vivere subito l’atmosfera magica del Pala Igor. Seguivo la squadra da lontano, ora essere qui è stupendo, perché finalmente potrò conoscere le compagne, lo staff, i dirigenti e anche i tifosi. Mi aspetto una stagione fatta di tante grandi sfide sia in campo italiano sia in Champions League. Lavorando bene, sono convinta che potremo fare ottime cose insieme“.

Grande festa per la presentazione al Museo del Tessile; Lualdi nuova capitana bustocca

Sat, 25/09/2021 - 13:01

Più che una semplice presentazione, la serata di ieri è stata una celebrazione di ciò che sarà: la Futura Volley Giovani Busto Arsizio ha inaugurato la stagione 2021/2022 di fronte a media e sponsor nella magnifica cornice del Museo del Tessile, simbolo e riferimento storico della città, per ribadire la volontà di fare ulteriori passi in avanti sotto il profilo dei risultati e della solidità societaria.
L’evento, realizzato in collaborazione con Lanzarotti 1967, si è aperto con la conferenza stampa di rito che ha visto i fratelli Franco e Michele Forte, l’ingegner Giuseppe Toia e l’head coach Matteo Lucchini soddisfare tutte le possibili curiosità su un’annata sportiva che vedrà la Futura lottare per obiettivi di livello in una nuova “casa”, il PalaBorsani di Castellanza. Importanti, in questo senso, le parole dell’ing. Toia, da due anni collaboratore della società biancorossa, il quale ha posto l’accento sull’importanza dei nuovi mezzi di comunicazione e sulla necessaria solidità economica, che per la Futura è garantita dalle oltre 60 sponsorizzazioni acquisite: “Non siamo più nel periodo storico dei magnati; chiunque voglia partecipare al nostro progetto trova le porte aperte“.
La serata, proseguita con un aperitivo di benvenuto, ha quindi raggiunto il suo culmine nella cena. L’impeccabile organizzazione di Lanzarotti è stata ulteriormente impreziosita dalla presenza dello chef Enrico Derflingher, che ha curato il menu: il cuoco stellato ha raccontato ai presenti vari aneddoti sul risotto “Regina Vittoria” e sulla sua crema al limone, due delle portate presentate agli ospiti. Inframezzata alla cena, la presentazione di staff tecnico e squadra è stata presentata sul palco dal commentatore biancorosso Mattia Andriolo e gestita negli aspetti audiovisivi da SaGa Multimedia: il gruppo di tecnici ha aperto le danze, quindi, a partire dalle giovani novità, 12 delle 13 protagoniste in biancorosso hanno raggiunto il palco per condividere le sensazioni di questa nuova avventura in Serie A2. La conclusione della serata non poteva che essere dedicata alla tredicesima Cocca presentata, nonchè nuovo capitano della Futura Volley Giovani: nella stagione 2021/2022 l’onore spetterà a Giuditta Lualdi, bustocca doc, al secondo anno in maglia FVG. Il finale, tra le foto di rito e il racconto della team manager Beatrice Francesconi a ringraziamento di tutti gli “addetti ai lavori”, ha chiuso una serata di festa che ha cementato ancor di più il significato del claim scelto per la campagna abbonamenti: quella biancorossa è una vera e propria famiglia… We Are Futura!

Dario Cordella
Futura Volley Giovani

CBF Balducci, continuità nell’allenamento congiunto con Sant’Elia

Sat, 25/09/2021 - 09:32

3-1 per la CBF Balducci nell’allenamento congiunto con la Assitec Volleyball Sant’Elia, con una prestazione di gruppo in linea con quanto di buono fatto nelle uscite precedenti.

Coach Paniconi inizia con la diagonale Ricci-Malik, la coppia Fiesoli-Michieletto in banda, Martinelli-Cosi centrali con Bresciani libero. Da parte di Sant’Elia coach Giandomenico parte con Saccani e Muzi in diagonale, Costagli e Lotti in banda, Poli e Montechiarini centrali e Lorenzini libero.

Primo set di marca maceratese, con la CBF Balducci che, dopo una prima fase più equilibrata, allunga il passo sul 16-8 che incanala il parziale fino al 25-12 finale.

Macerata che inizia il secondo set con Ghezzi per Michieletto in banda. È però la Assitec a farsi preferire inizialmente (4-8) grazie anche ad un’ottima performance a muro nelle primissime battute; la CBF Balducci non si scompone e recupera, raggiungendo la parità sul 9-9; dopo una fase mediana di set giocata punto a punto le padrone di casa provano l’allungo ma vengono riagganciate da Sant’Elia sul 15 pari. Lo strappo successivo (21-17) viene però ben gestito dalle ragazze di Paniconi che chiudono sul 25-20.

Terzo parziale con qualche rotazione in più da parte del tecnico della CBF Balducci che inizia con la diagonale Peretti-Stroppa e Michieletto per Fiesoli. Non ne risente la continuità di gioco delle padrone di casa, anche se la Assitec ha il merito di ritrovarsi dopo un inizio importante di Macerata, rimanendo in scia delle avversarie fino al 14-14 quando cresce il muro delle locali, che inaridisce gli attacchi di Sant’Elia e spiana la strada al 25-18 finale

Spazio a Gasparroni per Michieletto nel quarto set. Macerata parte bene ma subisce di nuovo il ritorno della Assitec (8-8), mantenendo comunque il vantaggio per gran parte del parziale, chiuso sul 15-13 che pone fine all’alleamento congiunto.

Prossimo appuntamento mercoledì 29 ottobre. Al Banca Macerata Forum il “ritorno” con la Omag-MT San Giovanni in Marignano.

CBF BALDUCCI HR MACERATA-ASSITEC VOLLEYBALL SANT’ELIA 3-1

CBF BALDUCCI HR MACERATA: Bresciani (L), Martinelli 9, Cosi 8, Michieletto 11, Gasparroni 2, Ghezzi 7, Ricci 1, Stroppa 4, Peretti 3, Pizzolato ne, Fiesoli 5, Malik 13. All. Paniconi

ASSITEC VOLLEYBALL SANT’ELIA: Muzi 9, Costagli 7, Lotti 9, Nenni, Montechiarini 9, Lorenzini (L), Vanni ne, Saccani 2, Tellaroli 4, Poli 2. All. Giandomenico.

PARZIALI: 25-12, 25-20, 25-18, 15-13

NOTE: CBF Balducci 8 errori in battuta, 5 aces, 15 muri vincenti, 62% ricezione positiva (42% perfetta), 37% in attacco; Assitec 11 errori in battuta, 3 aces, 9 muri vincenti, 46% ricezione positiva (28% perfetta), 26% in attacco.

Presentazione CDA Talmassons a Lignano con il Presidente Fabris

Sat, 25/09/2021 - 09:16

Presentata ufficialmente la nuova CDA Talmassons nella splendida cornice di Terrazza Mare di Lignano. Presenti le Amministrazioni di Lignano e Talmassons con i Sindaci Fanotto e Pitton, i Presidenti FIPAV Michelli e Pozzatello, del Coni Regionale Brandolin e del Consiglio Regionale Zanin. Volley Talmassons modello di valorizzazione del territorio e sinergia fra sport e comunità è stato il motivo conduttore della serata. Dai vertici della Società piena fiducia allo staff tecnico e alla squadra con la convinzione di raggiungere obiettivi importanti. Molto gradito l’intervento e i saluti in video on line del Presidente della Lega Fabris che ha auspicato una maggior apertura al pubblico nei palazzetti. Assegnati i numeri di maglia 1 Bovo, 4 Dalla Rosa, 6 Concencia, 7 Marchi, 8 Maggipinto, 10 Cantamessa, 11 Obossa, 12 Grigolo, 13 Cogliandro, 14 Pagotto, 16 Ponte e 18 il capitano Nicolini.

MEMORIAL FERRARI: LA UYBA CEDE ALLA IGOR, FINALINA CON CHIERI

Fri, 24/09/2021 - 22:38

La Unet e-work Busto Arsizio esce sconfitta dall’incontro con le padrone di casa della Igor Gorgonzola Novara ed incontrerà dunque domani pomeriggio (ore 15.30) la Reale Mutua Fenera Chieri (sconfitta per 3-1 nell’altro match di semifinale da Cuneo) nella finale per il terzo posto del Memorial Ferrari.

La formazione biancorossa è scesa in campo con Poulter (all’esordio stagionale) al palleggio in diagonale con Mingardi, Olivotto e Stevanovic (non utilizzata a Chiavenna) al centro, Battista e Gray in banda, Bressan libero. Giorgia Zannoni è invece rimasta a Busto Arsizio a riposo precauzionale per un principio di rinofaringite. Novara ha risposto con Hancock – Karakurt, Washington – Bonifacio, Caterina Bosetti – Daalderop, Fersino libero.

La Igor si è aggiudicata per 25-21 (punto a punto) e 25-15 (più netto) i primi due set, poi nel terzo parziale coach Musso ha inserito Lucia Bosetti (4 punti a referto) per Battista, ma il team piemontese, nonostante l’iniziale vantaggio bustocco e l’equilibrio fino al 21-21, è riuscito a chiudere 25-22.

Per la Igor Daalderop (21 punti con il 55% e 3 muri) e Karakurt (19) le giocatrici più determinanti, mentre alla UYBA non sono bastati i 13 punti di Mingardi e gli 11 di Gray (buon 65% offensivo).

Il tabellino

Igor Gorgonzola Novara – Unet e-work Busto Arsizio 3-0 (25-21, 25-15, 25-22)

Igor Gorgonzola Novara: Imperiali ne, Herbots ne, Battistoni, Fersino (L), Bosetti 2, Chierichella, Hancock 4, Bonifacio 3, Washington 6, Costantini ne, D’Odorico 1, Daalderop 21, Karakurt 19. All. Lavarini. 2° Baraldi. Battute errate: 8, vincenti 8, muri: 7.

Unet e-work Busto Arsizio: Poulter, Battista 1, Olivotto 3, Monza ne, Bressan (L), Gray 11, Colombo ne, Mingardi 13, Stevanovic 7, Bosetti 4, Ungureanu 1, Herrera Blanco. All. Musso, 2° Gaviraghi. Battute errate: 12, vincenti 2, muri: 6.

 

Ufficio stampa UYBA – Giorgio Ferrario

Foto Alessandra Molinari

Igor, tre sfide inedite nella Pool di Champions League

Fri, 24/09/2021 - 20:53

Dinamo Mosca, Dukla Liberec e THY Istanbul: sono tre sfide inedite quelle che attendono le azzurre di Stefano Lavarini nella prossima CEV Champions League. L’urna dei sorteggi di Lubiana ha regalato alla Igor Volley un girone tra i più tosti della competizione, con due “ex” sulla strada del club novarese: tra le fila della Dinamo Mosca milita infatti Elitsa Vasileva, mentre in regia del THY Istanbul c’è Lauren Carlini.

Il calendario della competizione prevede l’esordio casalingo tra il 23 e il 25 novembre contro il THY Istanbul, poi la trasferta a Liberec tra il 7 e il 9 dicembre e quella a Mosca tra il 21 e il 23 dicembre; il girone di ritorno si aprirà con la sfida del Pala Igor tra il 18 e il 20 gennaio contro il Dukla Liberec, prima della trasferta a Istanbul tra l’1 e il 3 febbraio. Chiuderà il programma il big match con la Dinamo Mosca del 15 febbraio a Novara.

Enrico Marchioni (direttore generale Igor Gorgonzola Novara): “Il sorteggio, considerate le opzioni e la nostra condizione di testa di serie, non è stato certamente dei migliori, visto che ci riserva una sfida con la Dinamo Mosca e un incrocio con la “matricola” THY Istanbul, che conferma il nostro oramai tradizionale “incrocio” con le formazioni turche. Come sempre, però, abbiamo ambizioni importanti e per arrivare in fondo bisogna prima o dopo misurarsi con le migliori, dunque ben venga un girone subito tosto. Di sicuro ci faremo trovare pronte per la sfida“.

La formula è la stessa della passata stagione: al termine delle sei giornate, le prime classificate di ogni Pool più le tre migliori seconde si qualificano ai quarti di finale, da disputarsi su gare di andata e ritorno. Stesso format per le semifinali. Le due vincenti accedono alle Superfinals di maggio.

Di seguito tutti i gironi:
Pool A: Lokomotiv KALININGRAD (RUS), Developres SkyRes RZESZOW (POL), DESDNER SC (GER), *Squadra qualificata dai preliminari
Pool B: VakifBank ISTANBUL (TUR), ASPTT MULHOUSE VB (FRA), LP SALO (FIN), Vero Volley MONZA (ITA)
Pool C: Igor Gorgonzola NOVARA (ITA), Dinamo MOSCOW (RUS), Vk Dukla LIBEREC (CZE), THY ISTANBUL (TUR)
Pool D:Fenerbahce Opet ISTANBUL (TUR), BEZIERS Volley (FRA), VC Maritza PLOVDIV (BUL), Dinamo-Ak Bars KAZAN (RUS)
Pool E: A. Carraro Imoco CONEGLIANO (ITA), Grupa Azoty Chemik POLICE (POL), Fatum NYIREGYHAZA (HUN), *Squadra qualificata dai preliminari

Cinque atleti del Consorzio Vero Volley ricevuti al Quirinale

Fri, 24/09/2021 - 20:00

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, incontrerà le nazionali femminile e maschile di Pallavolo, recenti vincitrici della medaglia d’oro ai rispettivi Campionati Europei, svoltisi a Belgrado e a Katowice. L’udienza è stata fissata per lunedì 27 settembre, al Palazzo del Quirinale, con inizio alle 12.00. Le squadre azzurre, di cui fanno parte cinque atleti della Vero Volley Monza: Alessia Orro, Anna Danesi, Alessia Gennari e Beatrice Parrocchiale per la rappresentativa femminile, e Gianluca Galassi per quella maschile, saranno accompagnate dal Presidente del CONI, Giovanni Malagò, e dal Presidente della Federazione Italiana Pallavolo, Giuseppe Manfredi.

Successivamente le due squadre saranno ricevute a Palazzo Chigi dal Presidente del Consiglio dei Ministri, Mario Draghi.

La cerimonia del Quirinale sarà tramessa in diretta su Rai Due.

Sorteggiati a Ljubljana i gironi della Champions League 2021-22. Al via A. Carraro Imoco Conegliano, Igor Gorgonzola Novara e Vero Volley Monza. Si parte a fine novembre, tutte le gare live su Discovery+

Fri, 24/09/2021 - 19:29

Si è tenuto nella suggestiva cornice del Castello di Ljubljana, in Slovenia, il sorteggio della fase a gironi della CEV Champions League Volley 2021-22. Nell’ambito del CEV Volleyball Gala, durante il quale Paola Egonu ha ricevuto il premio quale migliore giocatrice della scorsa edizione, le tre squadre italiane qualificate alla più prestigiosa competizione continentale hanno scoperto le proprie avversarie.

L’A.Carraro Imoco Conegliano, campione in carica, se la vedrà nella Pool E con le vincitrici del Campionato Polacco, il Grupa Azoty Chemik Police, le Campionesse dell’Ungheria del Fatum NYIREGYHAZA e la formazione vincente delle gare 15/16 del terzo round di Champions League.

Per l’Igor Gorgonzola Novara, vincitrice del trofeo nel 2019 e semifinalista la passata edizione, l’impegno nella Pool C prevede le sfide contro le russe della Dinamo Mosca, il Vk Dukla Liberec dalla Repubblica Ceca e, infine, la formazione turca THY Istanbul.

Infine il Vero Volley Monza, alla prima partecipazione alla Champions League, troverà sulla sua strada, nella Pool B, il VakifBank Istanbul, finaliste delle ultime Super Finals, le campionesse di Francia del ASPTT Mulhouse e LP Salo, vincitrici del Campionato Finlandese.

Tutte le gare della CEV Champions League Volley 2021-22 saranno trasmesse su Discovery+.

CEV CHAMPIONS LEAGUE VOLLEY 2021-22
I GIRONI

Pool A: Lokomotiv KALININGRAD (RUS), Developres SkyRes RZESZOW (POL), DESDNER SC (GER), Vincente Gara CLW 13/14
Pool B: VakifBank ISTANBUL (TUR), ASPTT MULHOUSE VB (FRA), LP SALO (FIN), Vero Volley MONZA (ITA)
Pool CIgor Gorgonzola NOVARA (ITA), Dinamo MOSCOW (RUS), Vk Dukla LIBEREC (CZE), THY ISTANBUL (TUR)
Pool D:Fenerbahce Opet ISTANBUL (TUR), BEZIERS Volley (FRA), VC Maritza PLOVDIV (BUL), Dinamo-Ak Bars KAZAN (RUS)
Pool EA. Carraro Imoco CONEGLIANO (ITA), Grupa Azoty Chemik POLICE (POL), Fatum NYIREGYHAZA (HUN), Vincente Gara CLW 15/16

LE DATE
Fase a gironi
1^ giornata: 23-25 novembre
2^ giornata: 7-9 dicembre
3^ giornata: 21-23 dicembre
4^ giornata: 18-20 gennaio
5^ giornata: 1-3 febbraio
6^ giornata: 15 febbraio
Fase a eliminazione diretta
Quarti di finale – andata 8-10 marzo, ritorno 15-17 marzo
Semifinali – andata 29-31 marzo, ritorno 5-7 aprile
Superfinals 21-22 maggio

LA FORMULA
Sono 20 le squadre partecipanti alla CEV Champions League Volley 2021-22: 18 qualificate direttamente più le due in arrivo dai turni preliminari. Tali 20 squadre sono divise in 5 Pool, per dare vita a una fase a gironi su incontri di andata e ritorno, per 6 gare totali. Al termine delle sei giornate, le prime classificate di ogni Pool più le tre migliori seconde si qualificano ai quarti di finale, da disputarsi su gare di andata e ritorno. Stesso format per le semifinali. Le due vincenti accedono alle Superfinals di maggio.

CEV Champions League: la Vero Volley Monza femminile è pronta all’esordio

Fri, 24/09/2021 - 18:58

LUBIANA (SLO), 24 SETTEMBRE 2021 – Manca ormai pochissimo alla prima avventura della Vero Volley Monza femminile nella CEV Champions League 2022. Dopo i trionfi in Challenge Cup nel 2019 ed in CEV Cup lo scorso marzo, le rosablù guidate da Marco Gaspari, forti del terzo posto ottenuto nella Serie A1 femminile la passata stagione, sono pronte a confrontarsi con la prima competizione per club in ordine di importanza.

Con i sorteggi andati in scena oggi nella spettacolare sede del Castello di Lubiana, in Slovenia, la formazione rosa ammiraglia del Consorzio Vero Volley ha conosciuto il nome delle sue avversarie nella fase a gironi della CEV Champions League.

Le monzesi sono state sorteggiate nella Pool B insieme alle finaliste dell’ultima edizione del trofeo, le turche del VakifBank Istanbul, con le campionesse di Francia del ASPTT Mulhouse e con le campionesse di Finlandia della LP Salo. Per ogni raggruppamento, che sono in totale cinque, passano ai quarti di finale le prime di ogni pool e le tre migliori seconde. Le gare, con confronti di andata e ritorno, andranno in scena da novembre 2021 a febbraio 2022. Le SuperFinals sono invece fissate (sede da definirsi) il 21 e 22 maggio 2022.

CEV CHAMPIONS LEAGUE 2022
FASE A GIRONI – POOL B

VakifBank Istanbul (TUR)
ASPTT Mulhouse (FRA)
LP Salo (FIN)
Vero Volley Monza (ITA)

A QUESTO LINK I GIRONI ED IL CALENDARIO DELLA CEV CHAMPIONS LEAGUE 2022
https://championsleague.cev.eu/en/women/#4th-round

IL VIDEO INTEGRALE DEL SORTEGGIO
https://www.youtube.com/watch?v=gBxxhlTmrkA

Supercoppa Italiana: la supersfida tra Conegliano e Novara in diretta su Rai 2! Prosegue la vendita dei biglietti su Vivaticket

Fri, 24/09/2021 - 15:40

Debutterà sulla straordinaria ribalta di Rai 2 la stagione della Serie A Femminile. Raccogliendo il testimone delle Nazionali azzurre, che nelle scorse settimane hanno entusiasmato milioni di telespettatori con una doppia cavalcata trionfale, la Supercoppa Italiana di sabato 2 ottobre tra Imoco Volley Conegliano e Igor Gorgonzola Novara sarà trasmessa alle 17.30 in diretta sul secondo canale nazionale.

Una sfida che promette scintille, sulla scia dei duelli a cui le due dominatrici della scena italiana e internazionale degli ultimi anni hanno dato vita sino alla scorsa primavera. La telecronaca sarà affidata naturalmente a Marco Fantasia e Giulia Pisani, voci della pallavolo rosa sulle reti Rai.

E proprio alcune delle protagoniste dell’oro Europeo il pubblico potrà ammirare nel match del PalaPanini di Modena: Paola Egonu e Monica De Gennaro tra le pantere di Daniele Santarelli (senza dimenticare Sarah Fahr e Miriam Sylla, che non saranno della partita causa infortunio); Sara Bonifacio, Cristina Chirichella e Sofia D’Odorico tra le azzurre di Stefano Lavarini. Oltre a Caterina Bosetti e Raphaela Folie, che erano presenti nel roster azzurro alle Olimpiadi di Tokyo. A impreziosire il match, anche due atlete statunitensi medaglia d’oro ai Giochi giapponesi, ovvero le igorine Micha Hancock e Haleigh Washington.

Prosegue intanto la vendita online dei biglietti per assistere all’evento organizzato da Lega Pallavolo Serie A Femminile e Master Group Sport. Oltre che sul sito di Vivaticket, è possibile acquistare i tagliandi anche nei punti vendita su tutto il territorio italiano.

I PREZZI
PARTERRE – 45€
DISTINTI – 30€ (ridotto Under 12 e Over 65 20€)
GRADINATA – 20€ (ridotto Under 12 e Over 65 16€)

Le tifoserie delle due squadre, che saranno disposte nelle curve del PalaPanini, possono rivolgersi direttamente alle rispettive Società.

MODALITA’ DI ACQUISTO
I biglietti possono essere acquistati online, fino al fischio di inizio della partita, sul circuito Vivaticket al seguente link: https://www.vivaticket.com/it/biglietto/supercoppa-italiana-2021/164707. Inoltre, tagliandi disponibili nei punti vendita Vivaticket. Qui l’elenco: https://shop.vivaticket.com/ita/ricercapv.

Doppio allenamento congiunto nel week end

Fri, 24/09/2021 - 15:00

Fine settimana importante per la Ranieri International Volley Soverato che nelle giornate di sabato e domenica svolgerà un doppio allenamento congiunto con la compagine del Tenaglia Altino Volley militante in A2 ma nel girone A non quello della squadra calabrese. Come quelli svolti con Palmi e Marsala, quest’ultimo che ha visto le due squadre  disputare quattro set in Sicilia, anche questo con le abruzzesi sarà un doppio test che darà certamente altre risposte a coach Napolitano e il suo staff. Intanto le ragazze anche oggi sosterranno gli allenamenti al Pala Scoppa mentre nel week end ci si trasferirà nella vicina Sant’Andrea Apostolo dello Ionio dove Riparbelli e compagne si alleneranno. 

Coach Cristofani. “Contro Roma sarà una gara equilibrata”

Fri, 24/09/2021 - 14:20

Foto: Paganotti/ Ufficio Stampa Acqua e Sapone Roma

A due settimane dall’inizio di Campionato arriva la prima uscita ufficiale per la Bartoccini Fortinfissi Perugia, nello specifico l’amichevole che andrà in scena domani alla Palestra Polivalente di via dell’Alboreto in quel di Gubbio alle ore 17.30 contro la Acqua e Sapone Roma, in occasione del torneo “Spirito di Squadra” che torna dopo lo stop dello scorso anno causa pandemia.
Chi non potrà essere presente potrà seguire la diretta come di consueto grazie all’app di Arancia Live.
Un appuntamento per verificare lo stato di forma delle componenti della formazione in maglietta nera a tre quarti della preparazione, Havelkova e compagne saranno dunque chiamate in causa a replicare l’incontro avuto in quel di Roma lo scorso mercoledì dove sono riuscite ad imporsi sulle capitoline per 1-3 (19-25, 25-21, 23-25,11-15 i parziali), dando preziosi feedback a coach Cristofani sul livello di preparazione delle ragazze.

Proprio coach Cristofani che comincia regala le prime osservazioni riepilogative. “In questo periodo stiamo percorrendo una linea di confine, da un lato abbiamo la necessita di gestire la forma fisica delle ragazze che in in questo momento sono sotto preparazione e quindi stanno dando molto dal punto di vista fisico, dall’altra parte c’è la necessità di acquisire quei sistemi di gioco necessari per l’avvio del campionato, ovviamente dobbiamo considerare che Bongaerts ha fatto solo sette allenamenti con il resto del gruppo e quindi c’è ancora molto lavoro da fare ma sono onestamente sorpreso dal punto in cui siamo, questo dimostra le sue grandi capacità, di questo sono contento ma siamo lontani da quello che dovrà essere, per fortuna c’è ancora del tempo per lavorare”.– Guardando Roma – Giocheremo contro un’ottima squadra, sarà una gara equilibrata come credo avverrà con tutte le avversarie di questa stagione, almeno quelle che saranno dalla sesta posizione in giù“.

Seap Dalli Cardillo Aragona: A TU X TU con…Serena Moneta, video intervista con il capitano delle “Leonesse”

Fri, 24/09/2021 - 14:00

Il capitano della Seap Dalli Cardillo Aragona, Serena Moneta, parla della stagione e dell’imminente inizio del campionato di Serie A2. Le ambizioni personali e gli obiettivi della squadra, l’importanza di una società solida alle spalle e dei tanti sponsor che supportano la formazioni biancoazzurra. Ampia intervista realizzata presso l’azienda Seap Depurazione Acque, main sponsor della Pallavolo Aragona.

Rinviato l’allenamento con la Futura

Fri, 24/09/2021 - 13:01

Niente test match per le Leonesse: di comune accordo le due formazioni posticipano l’incontro

La società comunica di aver deciso la sospensione dell’allenamento congiunto per preservare la condizione delle atlete.

Il General Manager di Millenium, Emanuele Catania, commenta così «Le nostre ragazze hanno avuto qualche acciacco e lievi infortuni in questi giorni, comprensibili visto l’intenso periodo di preparazione. Non siamo in condizione ottimale per sostenere un allenamento congiunto di tale livello, soprattutto in vista del Torneo Mimmo Fusco che si terrà la prossima settimana. Ci dispiace non andare a Busto perché è un test match interessante, che anticipa il big match della seconda di campionato, ma avremo tante altre occasioni di livello»

 

«In questo momento – continua il GM – la priorità è il recupero delle atlete, che stanno lavorando sodo e spingendo tanto. Coach Beltrami non le sta risparmiando ed è normale che con carichi di lavoro elevati possa emergere qualche acciacco e risentimento. I nostri fisioterapisti e il nostro staff medico sono all’opera per arrivare pronti agli appuntamenti imminenti».

 

Megabox, Sonja Newcombe fa il punto

Fri, 24/09/2021 - 12:26

Si avvicina l’avvio della stagione per la Megabox Vallefoglia, reduce da un allenamento congiunto a Sassuolo contro le colleghe di A1 della Èpiù Casalmaggiore disputato sulla distanza di quattro set, tutti chiusi a favore delle ragazze di coach Fabio Bonafede.

Queste sono le dichiarazioni della schiacciatrice americana Sonja Newcombe, che racconta il suo primo periodo a Vallefoglia con le tigri biancoverdi: “Il primo mese di allenamento è stato molto proficuo. È stato molto utile avere del tempo per acclimatarmi prima dell’inizio della stagione agonistica. Abbiamo lavorato duramente per tutte le settimane e penso che sia stato un ottimo periodo di preparazione per me. La squadra è buona, tutti sono molto accoglienti e disponibili. Le ragazze sono molto gentili e lavorano tantissimo durante gli allenamenti. Penso che siamo un grande gruppo. Sono felice della mia squadra e attendo di conoscere meglio tutte le mie compagne al di fuori del campo e, in campo, competere assieme a loro. Bonafede e il suo staff hanno fatto un grande lavoro per la preparazione precampionato. Ci hanno spinto ad essere al massimo della forma per l’inizio della stagione. Fabio è molto diretto nel comunicare quello che si aspetta da tutta la squadra, mi piace molto la sua etica del lavoro. Vallefoglia mi piace molto, è bella e tranquilla. Tutti sono amichevoli e accoglienti. Vicino al nostro palazzetto c’è il mercato. Amo molto l’atmosfera di una piccola città. Sono stata a Pesaro, Urbino, Bologna e Rimini nei miei giorni liberi, mi piace conoscere nuove città. Nel tempo libero mi piace leggere i giornali, guardare la tv e lavorare a maglia”.

Vero Volley Monza ad Imola per la 2a edizione del “Trofeo Mcdonald’s”

Fri, 24/09/2021 - 12:00

MONZA, 24 SETTEMBRE 2021 – La Vero Volley Monza femminile di Marco Gaspari tiene caldo il motore in vista del Campionato di Serie A1 femminile 2021-2022, al via il weekend del 9 e 10 ottobre, e lo fa scendendo in campo in un altro torneo di assoluto livello: la seconda edizione del “Trofeo McDonald’s” di Imola. La manifestazione, organizzata dalla società “Diffusione Sport”, facente parte del Vero Volley Network, andrà in scena da domani, sabato 25 settembre, dalle ore 16.30, al Pala Ruggi di Imola. A partire per prime saranno proprio le monzesi, campionesse in carica dell’edizione 2019, attese dalla sfida contro la Savino Del Bene Scandicci valida per la prima semifinale dell’evento. Chi vince affronterà il giorno dopo, domenica 26 settembre, una tra Imoco Volley Conegliano e Il Bisonte Firenze.

Dopo la bella prova corale espressa mercoledì contro la Igor Gorgonzola Novara, battute in rimonta 3-2 nel Trofeo Banco BPM, Danesi e compagne puntano alla conferma in Romagna, motivate a mettere in pratica tutte le situazioni tecniche provate in queste sei, lunghe settimane di preparazione.

Intanto quest’oggi, alle ore 18.00, sul canale youtube della CEV, ci saranno i sorteggi dei gironi della CEV Champions League 2022, massima competizione continentale per club alla quale la Vero Volley Monza parteciperà per la prima volta nella sua storia. A rappresentare l’Italia, oltre alle lombarde, ci saranno Novara e le detentrici del titolo di Conegliano.

Alessia Orro (palleggiatrice Vero Volley Monza): “Giocheremo questo weekend il torneo di Imola contro tante squadre forti. Sarà utile per noi per capire in che condizione siamo e cosa migliorare in vista del campionato: sono molto curiosa. Vincere a rimonta a Novara è stata una grande soddisfazione. Si è vista una squadra che ci ha creduto fin dall’inizio, anche nei momenti di difficoltà. Un successo utile per il morale, a dimostrazione del buon lavoro che stiamo facendo in palestra”.

IL PROGRAMMA DELLA 2A EDIZIONE DEL TROFEO MC DONALDS 2021
Pala Ruggi di Imola
SEMIFINALI

Sabato 25 settembre, ore 16.30
Vero Volley Monza – Savino Del Bene Scandicci
A seguire
Imoco Volley Conegliano – Il Bisonte Firenze
FINALI
Domenica 26 settembre, ore 16.00

3°/4° posto
A seguire
1°/2° posto

Pages

VNews

VolleyPlayers e Sport System hanno stretto un accordo che consente alle società iscritte al portale uno sconto extra del 5% per l’acquisto di attrezzature ed articoli per il volleyball. Dal 1979 Sport System progetta, produce, installa e commercializza in Italia e nel resto del mondo attrezzature ed articoli per la ginnastica, l’atletica, gli sport individuali e di squadra oltre ad una linea articolata di arredi ed accessori destinati ai vari locali annessi al campo di gioco quali spogliatoi, infermerie, sale stampa o sale riunione.

Volleyplayers.it, il più grande social database sulla pallavolo italiana, inaugura una nuova fase del progetto partito nel settembre 2014 e inaugura la sezione dedicata al beachvolley: si parte con il profilo “beacher” e con le schede dedicate alle Scuole di beachvolley.

Più di 1.000 players, 2.000 utenti  e più di 300 Società sportive hanno già fatto la loro scelta: essere sul database della Pallavolo più grande d'Italia. 
Potremmo darvi tanti motivi (è gratis, è una vetrina unica di promozione e visibilità, è un mercato sempre aperto,...) ma uno su tutti è l'essenza del nostro portale: "Facciamo girare la nostra Pallavolo"