Legavolley AF

Subscribe to Legavolley AF feed
Updated: 46 min 42 sec ago

Campionato di Serie A1 Femminile: Imoco e Igor vincono in trasferta negli anticipi della 7^ giornata e si preparano alla Supercoppa di sabato 16. Cuneo e Caserta si arrendono

3 hours 59 min ago

Si perfeziona con una vittoria esterna il percorso di avvicinamento di Imoco Volley Conegliano e Igor Gorgonzola Novara verso la Supercoppa Italiana, trofeo che gialloblù e azzurre si contenderanno sabato 16 novembre all’Allianz Cloud di Milano. Negli anticipi della 7^ giornata del Campionato di Serie A1 Femminile – che si completerà proprio nel prossimo weekend – le pantere di Daniele Santarelli e le zanzare di Massimo Barbolini conquistano tre punti che in un caso rafforzano una leadership fin qui mai in discussione e nell’altro ribadiscono il ruolo di principale antagonista.

L’Imoco Volley ottiene l’ottavo successo su otto uscite, imponendosi per 3-0 sul campo della Bosca S.Bernardo Cuneo. A un primo parziale lottato, ne sono seguiti due in cui le bicampionesse d’Italia hanno alzato il ritmo e creato un divario netto rispetto alle avversarie (al quarto ko di fila). A riposo Paola Egonu e Raphaela Folie, le due top scorer della serata sono state proprio le rispettive sostitute: Indre Sorokaite, autrice di 14 punti con 3 ace, e Chiaka Ogbobu, che ha infilato 7 muri nei 12 punti complessivi.

Anche in virtù delle due gare giocate in più, le pantere proseguono la loro corsa solitaria in vetta alla classifica con 23 punti. Sale al secondo posto la Igor Gorgonzola Novara, che supera la Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta al PalaVignola per 3-1. Le piemontesi ritrovano in campo Jovana Brakocevic Canzian, la quale fornisce una prova incoraggiante e si candida a un posto da titolare in Supercoppa. Continua a picchiare Vasileva (22 punti), supportata dalle prestazioni positive delle due centrali Chirichella e Veljkovic. Le rosanero non demeritano affatto, ma non ottengono punti.

La 7^ giornata proseguirà nel weekend. Sabato alle 18.00 il match tra Bartoccini Fortinfissi Perugia e Banca Valsabbina Millenium Brescia, domenica le restanti quattro gare.

Le cronache delle due partite nella sezione ‘PROGRAMMA’.

IN TV E IN STREAMING
Tutte le partite del Campionato di Serie A1 Femminile in diretta, in TV o sul web, completamente gratis. Il sogno di tutti gli appassionati della pallavolo rosa di Serie A è realtà. Rai Sport anche nella stagione 2019-20 trasmetterà una partita per ogni giornata di Regular Season. Il match del sabato sera della 7^ giornata sarà sostituito dall’attesissima Supercoppa Italiana tra Imoco Volley Conegliano e Igor Gorgonzola Novara, in diretta e in alta definizione sul canale 57 del digitale terrestre (commento di Marco Fantasia e Giulia Pisani). Le restanti gare della 7^ giornata saranno dunque tutte trasmesse in live streaming: sul sito ufficiale di PMG Sport, su LVF TV, la web tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile, all’interno della sezione Sport del sito Repubblica.it e sul portale Sport.it.

L’INNO UFFICIALE
La partita di vollèy“, l’inno ufficiale della Lega Pallavolo Serie A Femminile, scritto, cantato e suonato da Elio e le Storie Tese, sarà trasmesso in tutti i palazzetti di Serie A all’inizio di ogni partita, nel momento dello schieramento in campo. L’inno è inoltre ascoltabile sul canale Youtube ufficiale della Lega Pallavolo Serie A Femminile.

SUPERCOPPA ITALIANA
Sono in vendita gli ultimi biglietti per assistere alla Supercoppa Italiana tra Imoco Volley Conegliano e Igor Gorgonzola Novara, in programma sabato 16 novembre alle ore 20.30 all’Allianz Cloud di Milano. I tagliandi sono disponibili sul sito Vivaticket.it e in tutte le ricevitorie Vivaticket. Tutte le informazioni sul sito dedicato all’evento.

LIVESCORE
I risultati e le statistiche in tempo reale di tutte le gare di Serie A Femminile sono disponibili sull’homepage del sito ufficiale della Lega Pallavolo Serie A Femminile (www.legavolleyfemminile.it). I Campionati di Serie A1 e Serie A2 e tutti gli eventi della stagione 2019-20 si possono seguire in qualsiasi momento grazie all’App Livescore Lega Volley Femminile, compatibile con sistemi iOS e Android e scaricabile gratuitamente su Apple Store e Google Play Store, offre numerosi contenuti agli appassionati: preziose informazioni sui match del Campionato, i link alle biglietteria online, le coordinate satellitari dei palazzetti, statistiche in tempo reale di ogni match, con l’indicazione delle giocatrici scese in campo e del loro score di punti (attacchi, ace, muri ed errori).

CAMPIONATO SERIE A1 FEMMINILE
IL PROGRAMMA DELLA 7^ GIORNATA
Martedì 12 novembre, ore 20.30 (diretta PMG Sport)

Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta – Igor Gorgonzola Novara 1-3 (21-25, 25-20, 22-25, 21-25)
Bosca S.Bernardo Cuneo – Imoco Volley Conegliano 0-3 (23-25, 14-25, 20-25)
Sabato 16 novembre, ore 18.00 (diretta PMG Sport)
Bartoccini Fortinfissi Perugia – Banca Valsabbina Millenium Brescia  ARBITRI: Moratti-Canessa  ADDETTO VIDEO CHECK: Tavarini
Domenica 17 novembre, ore 17.00 (diretta PMG Sport)
Savino Del Bene Scandicci – Il Bisonte Firenze  ARBITRI: Braico-Sobrero  ADDETTO VIDEO CHECK: Panaiia
èpiù Pomì Casalmaggiore – Saugella Monza  ARBITRI: Cerra-Bassan  ADDETTO VIDEO CHECK: Piave 
Zanetti Bergamo – Unet E-Work Busto Arsizio  ARBITRI: Venturi-Rapisarda  ADDETTO VIDEO CHECK: Di Gaetano
Lardini Filottrano – Reale Mutua Fenera Chieri  ARBITRI: Santi-Rolla  ADDETTO VIDEO CHECK: Petterini

LA CLASSIFICA
Imoco Volley Conegliano** 23; Igor Gorgonzola Novara** 17; Il Bisonte Firenze* 15; Unet E-Work Busto Arsizio 13; èpiù Pomì Casalmaggiore 12; Banca Valsabbina Millenium Brescia* 11; Reale Mutua Fenera Chieri 10; Savino Del Bene Scandicci 9; Zanetti Bergamo 7; Saugella Monza 7; Bosca S.Bernardo Cuneo* 6; Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta* 4; Lardini Filottrano 2; Bartoccini Fortinfissi Perugia 2.
* una partita in più
** due partite in più

I TABELLINI
GOLDEN TULIP VOLALTO 2.0 CASERTA – IGOR GORGONZOLA NOVARA 1-3 (21-25 25-20 22-25 21-25) – GOLDEN TULIP VOLALTO 2.0 CASERTA: Gray 19, Garzaro 4, Castaneda Simon 15, Cruz 12, Alhassan 9, Bechis 1, Ghilardi (L), Dalia 1, Holzer, Poll, Ameri. All. Cuccarini. IGOR GORGONZOLA NOVARA: Hancock 6, Courtney 5, Veljkovic 12, Di Iulio 2, Vasileva 22, Chirichella 14, Sansonna (L), Brakocevic Canzian 9, Gorecka 2, Napodano, Morello, Mlakar. Non entrate: Piacentini, Arrighetti. All. Barbolini. ARBITRI: Oranelli, Caretti. NOTE – Spettatori: 700, Durata set: 28′, 28′, 33′, 28′; Tot: 117′.

BOSCA S.BERNARDO CUNEO – IMOCO VOLLEY CONEGLIANO 0-3 (23-25 14-25 20-25) – BOSCA S.BERNARDO CUNEO: Zambelli 2, Cambi 1, Ungureanu 4, Candi 7, Van Hecke 12, Nizetich 3, Zannoni (L), Markovic 4, Frigo, Agrifoglio. Non entrate: Rigdon, Baldi. All. Pistola. IMOCO VOLLEY CONEGLIANO: Wolosz 1, Sylla 10, Ogbogu 12, Sorokaite 14, Hill 11, De Kruijf 9, De Gennaro (L), Geerties 4, Fersino, Botezat. Non entrate: Egonu, Gennari, Folie, Enweonwu. All. Santarelli. ARBITRI: Piperata, Santoro. NOTE – Spettatori: 2325, Durata set: 30′, 21′, 27′; Tot: 78′.

Cuneo lotta ma il derby delle bollicine è di Conegliano

4 hours 2 min ago

Il muro di Conegliano cerca di fermare Lise Van Hecke, miglior marcatrice della Bosca S.Bernardo Cuneo con 12 punti (credit Marco Collemacine – MC FOTOREPORTER)

Dopo un primo set combattuto le campionesse d’Italia fanno valere la loro superiorità
e conquistano l’ottava vittoria consecutiva Pistola: «Le risposte che stavamo cercando sono arrivate.
Adesso dieci giorni per lavorare e tornare a esprimere il gioco di inizio campionato»

Davanti ai 2.325 spettatori del Pala UBI Banca la BOSCA S.BERNARDO CUNEO lotta soprattutto nel primo set ma deve arrendersi allo strapotere dell’Imoco Volley Conegliano, che conquista l’ottava consecutiva e consolida il primato in classifica. Per le biancorosse, al quarto stop di fila, segnali di ripresa nel primo parziale con la prospettiva di dieci giorni a disposizione per lavorare con l’obiettivo di tornare a esprimersi sui livelli di inizio campionato.

Le ‘gatte’ biancorosse scendono in campo con Cambi al palleggio, Van Hecke opposto, Candi e Zambelli centrali, Ungureanu e capitan Nizetich in banda, Zannoni libero. Dall’altra parte della rete coach Santarelli risponde con Wolosz in diagonale con Sorokaite, De Kruijf e Ogbogu al centro della rete, Sylla e Hill schiacciatrici, De Gennaro a difendere la seconda linea. Sotto la direzione dei signori Piperata e Santoro e con il servizio di campo a cura delle pallavoliste dell’Under 15 della Libertas Morozzo il match si apre con un ace di Wolosz, al quale risponde un attacco di Candi. L’attacco out di Sylla consegna alle cuneesi il punto del 3-3, poi è sorpasso grazie a un attacco di Van Hecke che arriva dopo una grande difesa di Zannoni. Ancora Van Hecke chiude un’azione ricca combattuta: è 5-4 Cuneo, ma Conegliano impatta subito con un primo tempo monstre di De Kruijf e si porta avanti con un ace fortunoso di Sorokaite. Attacco di Hill, errore di Zambelli e poi Sylla: Imoco Volley allunga (6-11) e coach Pistola chiede il primo time out del match. Le biancorosse accorciano grazie a un mani out di Nizetich, un attacco di Van Hecke e uno di Cambi (9-11). Conegliano scappa (12-18) spingendo coach Pistola a fermare nuovamente il gioco. Il muro di Van Hecke porta le padrone di casa sul 14-18, ma Sorokaite è una sentenza: 14-19. Dentro Markovic per Ungureanu; il pallonetto di capitan Nizetich vale il 16-19, l’errore in attacco di Sorokaite il 17-19. Coach Santarelli cerca di interrompere la rimonta delle biancorosse con un time out. Hill sbaglia in attacco ma si fa subito perdonare: 18-20. Dentro Geerties per Hill al servizio. La pipe di Van Hecke porta le sue sul 19-20, poi l’errore in attacco di Sylla segna il 20-20. Zannoni vola in difesa ma Van Hecke sbaglia: 20-21. Sul 21-21 dentro Frigo per Zambelli in battuta. Ogbogu e Sylla permettono a Conegliano di allungare (21-23), poi l’errore al servizio di Cambi consegna alle ospiti il primo set ball, che viene annullato per il fallo di invasione delle pantere (23-24). Fase decisiva del parziale e coach Santarelli ferma il gioco. L’attacco out di Nizetich consegna all’Imoco Volley il primo set: 0-1 (23-25). 5 punti a testa per Sorokaite e Van Hecke, 3 per Candi che attacca con il 100%.

Nel secondo parziale Conegliano scappa subito (2-5), poi allunga ancora con un diagonale di Sorokaite e coach Pistola chiede time out sul 3-7. Il servizio di Sorokaite fa male con due ace consecutivi che portano le pantere sul 4-10. Dentro Markovic per Ungureanu; il muro di Nizetich vale il 5-11 e arriva al termine di un’azione con pallavolo spumeggiante da parte di Conegliano. Sul 6-12 fuori Hill per Geerties al servizio, poi Van Hecke mette a segno il punto del 7-12. Conegliano continua a condurre con un margine rassicurante fino all’8-15, quando le biancorosse provano a rientrare portandosi sul 10-15. Dentro Fersino per Sylla al servizio, poi il muro di Ogbogu vale il 10-17 e coach Pistola ferma il gioco. Sull’11-19 dentro Botezat per Ogbogu al servizio. Non cambia l’inerzia del set, che le ospiti conquistano con il punteggio di 14-25 grazie alla supremazia a muro (4 contro 1) e al servizio (3 ace contro 1): è 0-2 per Conegliano. Tra le pantere 5 punti per Ogbogu e Sylla, tra le ‘gatte’ 4 per Van Hecke.

Il terzo parziale inizia con Frigo e Markovic in campo dal primo scambio per Zambelli e Nizetich. Equilibrio fino al 5-5, poi Hill e Sylla portano le ospiti sul 5-7. Dentro Agrifoglio per Cambi, colpita in uno scontro di gioco. Le biancorosse non demordono, impattano e passano a condurre (9-8), poi Sylla e un muro di Ogbogu portano nuovamente avanti Conegliano. Sul 9-10 Cambi rientra in campo e serve Van Hecke per il 10-10. Due punti consecutivi di Hill e Conegliano vola sul 10-13: è time out Cuneo. Sul 14-11 dentro Botezat per Ogbogu al servizio. L’errore di Ungureanu consegna alle ospiti il punto dell’11-16 e coach Pistola ferma il gioco. Grazie a tre errori consecutivi dell’Imoco le biancorosse si portano sul 14-16. Van Hecke tiene a galla le sue: 16-18, poi De Kruijf chiude uno scambio spettacolare. Dentro Fersino per De Kruijf al servizio. Conegliano allunga con Geerties (17-21) e un attacco fortunoso di Sorokaite.  Ancora Sorokaite consegna alle sue il primo match ball, che la stessa opposta vanifica con un errore in attacco. L’opposta azzurra rimedia immediatamente mettendo a segno il punto del 20-25: è 0-3 Conegliano.

 

Top scorer dell’incontro è Indre Sorokaite, autrice di 14 punti.

La tribuna stampa del Pala UBI Banca incorona MVP dell’incontro Asia Wolosz, premiata da Pia Bosca, amministratore delegato della casa spumantiera Bosca. Le biancorosse torneranno in campo sabato 23 novembre alle ore 20.30 a Busto Arsizio contro le padrone di casa dell’Unet E-Work Busto Arsizio con diretta Raisport.

Daniele Santarelli, coach Imoco Volley Conegliano: «Cercavamo una vittoria da tre punti e l’abbiamo trovata. Anche questa sera abbiamo alternato momenti ottimi a fasi meno brillanti. Per noi era importante capire a che punto siamo in vista della Supercoppa e per questo motivo ho schierato una formazione con tante novità ottenendo le risposte che cercavo. Sabato a Milano dovremo sicuramente fare qualcosa in più ma sappiamo che i nostri margini di miglioramento sono molto ampi».

Andrea Pistola, coach BOSCA S.BERNARDO CUNEO: «Stiamo attraversando un momento non semplice e questa sera cercavamo delle risposte soprattutto dal punto di vista dell’atteggiamento. Malgrado la difficoltà del match le risposte sono arrivate anche se nel secondo set abbiamo avuto qualche difficoltà di troppo. Adesso abbiamo davanti dieci giorni per lavorare in cui speriamo di recuperare almeno una tra Rigdon e Markovic per ritrovare un assetto di squadra più credibile che ci consenta di ritrovare il gioco espresso a inizio campionato».

 

Bosca S.Bernardo Cuneo – Imoco Volley Conegliano 0-3

( 23-25 / 14-25 / 20-25 )

Bosca S. Bernardo Cuneo: Cambi 1, Nizetich (C) 3, Markovic 4, Candi 7, Van Hecke 12, Zannoni (L), Zambelli 2, Frigo, Baldi, Ungureanu 4, Agrifoglio. N.e Rigdon, Baldi

Ricezione positiva: 66%  Attacco: 30%

Imoco Volley Conegliano: Wolosz (C) 1, Sylla 10, Hill 11, De Kruijf 9, Ogbogu 12, De Gennaro (L), Geerties 4, Fersino, Botezat  N.e. Egonu, Folie, Gennari, Enweonwu,
Ricezione positiva: 68%   Attacco: 43%

Durata: 30’, 21’, 27’
Spettatori: 2.325

Igor, vittoria da tre punti a Caserta!

Tue, 12/11/2019 - 23:52

La Igor Volley torna al successo e conquista tre punti pesanti a Caserta, superando la matricola campana che nelle ultime settimane ha disputato prestazioni di spessore contro tutte le prime della classe. Nel successo per 1-3, segnato dall’esordio stagionale di Jovana Brakocevic Canzian (9 punti per lei in un set e mezzo) dopo il lungo stop, l’unico neo per le azzurre è l’infortunio patito nel corso del terzo set da Megan Courtney: per la schiacciatrice americana, caduta male da muro, una brutta distorsione alla caviglia destra, la cui entità e i cui tempi di recupero saranno valutati nei prossimi giorni.

Padrone di casa in campo con Castaneda Simon opposta a Bechis, Garzaro e Alhassan centrali, Gray e Cruz schiacciatrici e Ghilardi libero; Igor con Hancock in regia e Di Iulio in diagonale, Chirichella e Veljkovic al centro, Courtney e Vasileva in banda e Sansonna libero.

Partono forte le azzurre con Courtney (0-2, maniout) e Chirichella (3-6, primo tempo) che provano a scavare il solco mentre Cuccarini ferma il gioco. Chirichella, con due punti in successione, trascina le azzurre al 5-12, Vasileva mantiene le distanze (12-18) mentre Caserta prova a rientrare sul 16-20 e sul 18-22, mentre Barbolini inserisce Brakocevic Canzian in prima linea. L’opposto azzurro va subito a segno (19-23) e poco dopo Hancock, con un attacco di seconda, chiude il parziale sul 21-25.

Caserta reagisce e riparte forte con Cruz (6-2) mentre Novara rientra con l’ace di Veljkovic (6-5) e Vasileva trova il sorpasso in pipe (10-11), Cruz replica (13-11) ma poi viene murata da Di Iulio che fissa il punteggio sul 13-13; Novara commette qualche errore di troppo e perde contatto (19-15), Gray scava il solco in diagonale (22-16) e un’invasione azzurra chiude poco dopo il set sul 25-20 che vale l’1-1.

Sulle ali dell’entusiasmo, Caserta parte subito 4-0 con Gray (pipe) ma dopo il timeout di Barbolini, un muro di Chirichella (5-3) e un diagonale di Vasileva valgono il pareggio (5-5) con Novara che perde Courtney (7-8), sostituita da Gorecka. Hancock allunga in battuta (8-11, ace) e Veljkovic la imita (10-14), mentre Brakocevic Canzian entra e alza subito la voce (11-16, maniout, poi 18-21 in diagonale) con Caserta che non molla fino al 20-23 di Alhassan. Vasileva conquista il set ball (20-24) e poi chiude, al terzo tentativo, sul 22-25.

Novara riparte con Gorecka e Brakocevic Canzian in sestetto, la polacca parte bene (3-4, diagonale) e dopo l’ace di Chirichella (4-6) è un diagonale vincente di Vasileva a costringere al timeout Caserta sull’8-11. Chirichella allunga in fast (8-13), Sansonna tiene banco in difesa e Brakocevic firma il tocco morbido dell’11-17 con Cuccarini che ferma nuovamente il gioco. Novara scappa fino al 14-21 (Vasileva), Caserta rientra sul 19-21 sfruttando il turno in battuta di Dalia ma le azzurre riprendono la corsa con Hancock che mura Gray e conquista il match ball sul 20-24: chiude Veljkovic, in primo tempo, firmando il 21-25 che vale l’1-3 finale.

Cristina Chirichella (centrale Igor Gorgonzola Novara): “Per me è stata una serata speciale, è la mia prima partita in serie A nella mia Campania, da avversaria. Ho provato emozioni speciali, sugli spalti c’erano i miei e tante persone care e sono felice che la mia squadra abbia ottenuto una vittoria tanto combattuta quanto importante. Caserta è una squadra ostica, che vive un ottimo momento, e per noi aver fatto tre punti pesanti è il modo migliore di avvicinarci alla Supercoppa di sabato”.

Golden Tulip Volalto Caserta – Igor Gorgonzola Novara 1-3 (21-25, 25-20, 22-25, 21-25)
Golden Tulip Volalto Caserta
: Alhassan 10, Dalia 2, Ameri, Poll, Holzer, Ghilardi (L), Cruz 14, Gray 19, Castaneda Simon 18, Garzaro 3, Bechis 1. All. Cuccarini.
Igor Gorgonzola Novara: Mlakar, Brakocevic Canzian 9, Morello, Napodano, Courtney 7, Gorecka 2, Di Iulio 2, Chirichella 14, Sansonna (L), Hancock 6, Arrighetti ne, Piacentini (L) ne, Vasileva 23, Veljkovic 12. All. Barbolini.

7a Giornata Andata 17-11-2019 – Campionato di Serie A1 – TABELLINI

Tue, 12/11/2019 - 21:48

7a Giornata Andata 17-11-2019 – Campionato di Serie A1

GOLDEN TULIP VOLALTO 2.0 CASERTA – IGOR GORGONZOLA NOVARA 1-3 (21-25 25-20 22-25 21-25) – GOLDEN TULIP VOLALTO 2.0 CASERTA: Gray 19, Garzaro 4, Castaneda Simon 15, Cruz 12, Alhassan 9, Bechis 1, Ghilardi (L), Dalia 1, Holzer, Poll, Ameri. All. Cuccarini. IGOR GORGONZOLA NOVARA: Hancock 6, Courtney 5, Veljkovic 12, Di Iulio 2, Vasileva 22, Chirichella 14, Sansonna (L), Brakocevic Canzian 9, Gorecka 2, Napodano, Morello, Mlakar. Non entrate: Piacentini, Arrighetti. All. Barbolini. ARBITRI: Oranelli, Caretti. NOTE – Spettatori: 700, Durata set: 28′, 28′, 33′, 28′; Tot: 117′.

BOSCA S.BERNARDO CUNEO – IMOCO VOLLEY CONEGLIANO 0-3 (23-25 14-25 20-25) – BOSCA S.BERNARDO CUNEO: Zambelli 2, Cambi 1, Ungureanu 4, Candi 7, Van Hecke 12, Nizetich 3, Zannoni (L), Markovic 4, Frigo, Agrifoglio. Non entrate: Rigdon, Baldi. All. Pistola. IMOCO VOLLEY CONEGLIANO: Wolosz 1, Sylla 10, Ogbogu 12, Sorokaite 14, Hill 11, De Kruijf 9, De Gennaro (L), Geerties 4, Fersino, Botezat. Non entrate: Egonu, Gennari, Folie, Enweonwu. All. Santarelli. ARBITRI: Piperata, Santoro. NOTE – Spettatori: 2325, Durata set: 30′, 21′, 27′; Tot: 78′.

7a Giornata Andata 17-11-2019 – Campionato di Serie A1 – RISULTATI e CLASSIFICA

Tue, 12/11/2019 - 21:44

Formato HTML (a seguire formato txt)

7a Giornata Andata 17-11-2019 17:00 – Campionato di Serie A1

RISULTATI Casa   Trasferta   Set   Parziali   Data GOLDEN TULIP VOLALTO 2.0 CASERTA IGOR GORGONZOLA NOVARA 1-3 (21-25, 25-20, 22-25, 21-25) 12-11-2019 20:30 SAVINO DEL BENE SCANDICCI IL BISONTE FIRENZE 0-0 E’PIU’ POMI’ CASALMAGGIORE SAUGELLA MONZA 0-0 ZANETTI BERGAMO UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO 0-0 LARDINI FILOTTRANO REALE MUTUA FENERA CHIERI 0-0 BARTOCCINI FORTINFISSI PERUGIA BANCA VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA 0-0 16-11-2019 18:00 BOSCA S.BERNARDO CUNEO IMOCO VOLLEY CONEGLIANO 0-3 (23-25, 14-25, 20-25) 12-11-2019 20:30 Campionato di Serie A1 CLASSIFICA Squadra Punti PG PV PP SV SP IMOCO VOLLEY CONEGLIANO 23 8 8 0 24 3 IGOR GORGONZOLA NOVARA 17 8 6 2 21 13 IL BISONTE FIRENZE 15 7 5 2 17 10 UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO 13 6 4 2 15 9 E’PIU’ POMI’ CASALMAGGIORE 12 6 4 2 14 10 BANCA VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA 11 7 4 3 14 12 REALE MUTUA FENERA CHIERI 10 6 3 3 11 12 SAVINO DEL BENE SCANDICCI 9 6 4 2 15 14 ZANETTI BERGAMO 7 6 2 4 11 14 SAUGELLA MONZA 7 6 2 4 9 13 BOSCA S.BERNARDO CUNEO 6 7 2 5 9 17 GOLDEN TULIP VOLALTO 2.0 CASERTA 4 7 1 6 10 18 LARDINI FILOTTRANO 2 6 1 5 3 17 BARTOCCINI FORTINFISSI PERUGIA 2 6 0 6 7 18

Campionato di Serie A1 PROSSIMO TURNO
24-11-2019 17:00
IMOCO VOLLEY CONEGLIANO SAVINO DEL BENE SCANDICCI IGOR GORGONZOLA NOVARA SAUGELLA MONZA UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO BOSCA S.BERNARDO CUNEO (23-11-2019 20:30) IL BISONTE FIRENZE ZANETTI BERGAMO REALE MUTUA FENERA CHIERI E’PIU’ POMI’ CASALMAGGIORE (20-11-2019 20:30) BANCA VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA LARDINI FILOTTRANO GOLDEN TULIP VOLALTO 2.0 CASERTA BARTOCCINI FORTINFISSI PERUGIA

>Formato TXT

Campionato di Serie A1
RISULTATI
Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta-Igor Gorgonzola Novara 1-3 (21-25, 25-20, 22-25, 21-25)
Savino Del Bene Scandicci-Il Bisonte Firenze 0-0
E’piu’ Pomi’ Casalmaggiore-Saugella Monza 0-0
Zanetti Bergamo-Unet E-Work Busto Arsizio 0-0
Lardini Filottrano-Reale Mutua Fenera Chieri 0-0
Bartoccini Fortinfissi Perugia-Banca Valsabbina Millenium Brescia 0-0
Bosca S.Bernardo Cuneo-Imoco Volley Conegliano 0-3 (23-25, 14-25, 20-25)

Campionato di Serie A1
CLASSIFICA
Squadra Punti PG PV PP SV SP
Imoco Volley Conegliano 23 8 8 0 24 3
Igor Gorgonzola Novara 17 8 6 2 21 13
Il Bisonte Firenze 15 7 5 2 17 10
Unet E-Work Busto Arsizio 13 6 4 2 15 9
E’piu’ Pomi’ Casalmaggiore 12 6 4 2 14 10
Banca Valsabbina Millenium Brescia 11 7 4 3 14 12
Reale Mutua Fenera Chieri 10 6 3 3 11 12
Savino Del Bene Scandicci 9 6 4 2 15 14
Zanetti Bergamo 7 6 2 4 11 14
Saugella Monza 7 6 2 4 9 13
Bosca S.Bernardo Cuneo 6 7 2 5 9 17
Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta 4 7 1 6 10 18
Lardini Filottrano 2 6 1 5 3 17
Bartoccini Fortinfissi Perugia 2 6 0 6 7 18

Campionato di Serie A1
PROSSIMO TURNO
24-11-2019 17:00
Imoco Volley Conegliano – Savino Del Bene Scandicci
Igor Gorgonzola Novara – Saugella Monza
Unet E-Work Busto Arsizio – Bosca S.Bernardo Cuneo (23-11-2019 20:30)
Il Bisonte Firenze – Zanetti Bergamo
Reale Mutua Fenera Chieri – E’piu’ Pomi’ Casalmaggiore (20-11-2019 20:30)
Banca Valsabbina Millenium Brescia – Lardini Filottrano
Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta – Bartoccini Fortinfissi Perugia

CLASSIFICA – SINTETICA
7a Giornata Andata 17-11-2019 – Campionato di Serie A1
Imoco Volley Conegliano 23; Igor Gorgonzola Novara 17; Il Bisonte Firenze 15; Unet E-Work Busto Arsizio 13; E’piu’ Pomi’ Casalmaggiore 12; Banca Valsabbina Millenium Brescia 11; Reale Mutua Fenera Chieri 10; Savino Del Bene Scandicci 9; Zanetti Bergamo 7; Saugella Monza 7; Bosca S.Bernardo Cuneo 6; Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta 4; Lardini Filottrano 2; Bartoccini Fortinfissi Perugia 2.

Aggiornamento delle condizioni di Jessica Rivero

Tue, 12/11/2019 - 17:24

Niente di grave per la schiacciatrice spagnola di origini cubane, che tuttavia è costretta allo stop di alcuni giorni.

 

La giocatrice Jessica Rivero, costretta a uscire sabato sera nel match contro Casalmaggiore per infortunio, è stata vista nella giornata di lunedì dal dott. Giacomo Marchi, referente ortopedico Millenium. A seguito di visita approfondita ed esami strumentali, l’esito è un problema muscolare di entità lieve al bicipite femorale sinistro.

Uno stop non grave dunque, che però terrà ferma per qualche giorno la giocatrice, che a questo punto vede ridursi drasticamente le possibilità di essere a disposizione sabato 16 novembre a Perugia nel prossimo turno di campionato. Il team di fisioterapia della Banca Valsabbina, in sinergia con il centro Ergomedica di Brescia, lavorerà per consentire all’atleta spagnola di rientrare per la gara casalinga contro Filottrano, ma ovviamente molto dipenderà anche dalla risposta alle terapie di questi primi giorni.

 

 

Jessica Rivero (foto ©  Muliere x Rm Sport)

“Ace for the Cure” e le dichiarazioni di Jones Perry. Domani il GM E. Catania ospite a Sotto Rete

Tue, 12/11/2019 - 17:24

Tra campionato, iniziative benefiche e televisione la parola alla schiacciatrice Veronica Jones-Perry. Il gm ospite nella trasmissione televisiva di Cremona 1.

 

Nonostante la sconfitta, se pur a testa alta contro Casalmaggiore, la diretta casalinga su RaiSport +HD ha generato entusiasmo nell’ambiente Millenium tra sponsor, tifosi e nella pallavolo bresciana dando un enorme visibilità al lavoro svolto dalla società del presidente Roberto Catania. E’ stata una gara combattuta senza ombra di dubbio, sulla quale ha gravato  l’assenza del vicecapitano Jessica Rivero. La schiacciatrice e nazionale spagnola è stata sostituita da Roni Jones-Perry, che sarà chiamata ad un ruolo da protagonista in questi giorni durante il recupero della compagna. Già sabato a Perugia l’americana avrà occasione di mettere in campo tutto il suo potenziale dal primo minuto, salvo diverse scelte di coach Enrico Mazzola o un recupero lampo di Rivero.

“Il match con Casalmaggiore è stata una dura lotta per entrambe le squadre – spiega l’attaccante dallo Utah -. La nostra formazione lavora tanto tutti i giorni per migliorare dove abbiamo bisogno e penso che questo modo di fare ci aiuterà lungo tutto il corso del campionato. Personalmente sono molto grata di poter giovare qui in Italia. Avere questa opportunità non solo di praticare lo sport che amo a questo livello, ma anche vivere una cultura diversa, è incredibile”.

A proposito di televisione. Dopo che la settimana scorso è stato ospite Luca Piantelli, telecronista Millenium per la LVF TV, domani sera mercoledì 13 novembre, il general manager Emanuele Catania sarà in diretta alla trasmissione Sotto Rete dell’emittente Cremona 1. Oltre a Catania saranno parteciperanno Ilaria Spirito, libero dell’E’Più Pomì Casalmaggiore, Alessandra Guasti, schiacciatrice della Chromavis Abo Offanengo (serie B1) e Federico Bonini, coach della Nardi Volta Mantovana (serie B1). Conduce Simone Arrighi ed appuntamento in diretta alle ore 21 sul canale 80. La punta si potrà vedere la puntata in streaming su www.cremona1.it e app Cremona1.

Jones Perry, insieme a Kelsey Veltman e Symone Speech, è stata presente presso il centro commerciale Elnòs Shopping a Roncadelle (Brescia) per dare il proprio appoggio all’iniziativa benefica “Ace for the cure”; a coordinare le atlete c’era la GM Lucrezia Catania. Il title sponsor Millenium, Banca Valsabbina, dona 100 euro all’associazione Susan G. Komen, dedita alla lotta ai tumori del seno, per ogni ace messo a segno dalla squadra durante le partite casalinghe. L’anno scorso le battute vincenti sono state 71, perciò il contributo ha avuto un valore complessivo di 7100 euro. In questa i servizi vincenti dalla linea di battuta sono già stati 21.

“Il progetto di beneficenza Ace For The Cure è speciale – precisa Jones Perry – e l’ho fatto subito mio appena arrivata. L’opportunità di essere parte di un qualcosa che fa del bene agli altri nel corso della nostra stagione è eccitante. Ho partecipato questa domenica all’evento di promozione a Elnos e questo mi ha fatto sentire ancora più vicino alla causa e al buono che possiamo fare come squadra battendo bene dai 9 metri”.

 

 

Roni Jones-Perry al servizio (foto © Muliere x Rm Sport)

Consorzio Vero Volley e Dorelan ancora insieme

Tue, 12/11/2019 - 11:57

MONZA, 12 NOVEMBRE 2019 – Il Consorzio Vero Volley e Dorelan, brand italiano leader nel settore del bedding, hanno rinnovato la loro partnership anche per la stagione sportiva 2019-2020. Un sodalizio, tra due realtà punto di riferimento nei rispettivi settori e dalla grande sensibilità verso la ricerca ed il mondo scientifico, nato nel 2016 con la volontà di dimostrare, attraverso il monitoraggio delle prestazioni sportive, l’impatto del sonno sul recupero e sulla performance degli atleti.

Lo studio, avviato nella stagione 2016-2017, continua a vedere protagonisti gli atleti delle due prime squadre del Consorzio monzese, la Vero Volley Monza, militante nella SuperLega maschile, e la Saugella Monza, nella Serie A1 femminile. Terminata la prima parte del progetto nel marzo del 2017, propedeutica alla creazione di un materasso ad-hoc studiato per gli sportivi, nell’annata sportiva in corso sono state effettuate nuove ricerche, ancora più specifiche, tramite l’analisi actigrafica del sonno, i questionari soggettivi, degli esercizi fisici, delle analisi del sangue e di tamponi salivari per monitorare il livello di cortisolo, fondamentali per validare in modo più profondi i dati emersi dalla prima ricerca. In aggiunta al materasso, Dorelan ha fornito agli atleti delle due squadre ammiraglie del Vero Volley un “topper” da viaggio utile a garantire un riposo di maggiore qualità durante la trasferta.

“La collaborazione sviluppata con Dorelan Reactive è per noi motivo di grande soddisfazione – ha dichiarato il presidente del Consorzio Vero Volley, Alessandra Marzari -. Non solo perché si tratta di una sinergia nata tra due realtà che hanno come obiettivo, nei rispettivi campi, di crescere e migliorarsi puntando ad una costante ricerca dell’innovazione, ma anche e soprattutto perché lo sport si è dimostrato, ancora una volta, una straordinaria palestra per gli studi scientifici”.

“La collaborazione, nata tre anni fa, tra Dorelan e il Consorzio Vero Volley rappresenta il primo esperimento di ricerca sul tema del recupero applicato allo sport – ha commentato Riccardo Tura, Marketing Manager di Dorelan -. Infatti, insieme, stiamo studiando come il sonno incida sulle performance e come poter aumentare la sua efficacia durante tutta la stagione sportiva. Questo per garantire un riposo eccellente necessario per le performance dei ragazzi delle squadre maschili e femminili impegnati nella massima serie ma, più in generale, per il benessere complessivo delle persone”.

ABOUT CONSORZIO VERO VOLLEY
Il Consorzio Vero Volley nasce ufficialmente il 9 settembre 2008 nella città di Monza. È un progetto di cultura sportiva unico nel suo genere che attualmente coinvolge sei società di pallavolo lombarde con l’obiettivo di ricercare l’eccellenza in tutti i contesti in cui queste operano, perseguendo un’unica proposta educativa, sportiva e culturale. Il concetto di “Cultura Sportiva”, che continua ad essere presente nel logo di Vero Volley, viene trasmesso a tutti coloro che vivono il Consorzio grazie ad un’attenzione continua per la formazione personale, fornendo strumenti utili a realizzare idee e progetti in un’ottica di condivisione e collaborazione.

ABOUT DORELAN
“Dormire bene per vivere meglio”: questa la filosofia che dal 1968 accompagna Dorelan, azienda leader del bedding italiano. Alle radici di questa realtà troviamo Diano Tura e Pietro Paolo Bergamaschi, soci fondatori dell’azienda, che in un piccolo garage nella periferia di Forlì hanno progettato, oltre 50 anni fa, il primo materasso Dorelan gettando le basi di una storia di successo fatta di Made in Italy, Ricerca, Innovazione, Creatività e Passione. Oggi l’azienda continua a crescere grazie al giovane management composto da Christian e William Bergamaschi con Luca e Riccardo Tura sempre supportati dai due soci fondatori. Nel moderno stabilimento di Forlì vengono progettati e sviluppati tutti i prodotti e realizzati i processi che coinvolgono le insostituibili mani degli artigiani locali nel segno della più tipica e nobile tradizione manifatturiera locale. Da queste premesse nasce Dorelan Reactive® frutto di tutto il know-how e l’esperienza di Dorelan. La qualità del sonno è il fattore più importante del recupero di uno sportivo a tal punto da determinare un miglioramento delle loro performance, per questo motivo è nato il progetto Reactive®. Con questo progetto la passione per la ricerca si estende dal contesto tradizionale del dormire e del benessere a quello della preparazione atletica. ReActive® diventa quindi un vero e proprio strumento di allenamento.

Pesi alternati alla tecnica per la Saugella Monza

Tue, 12/11/2019 - 11:05

Un martedì di pesi alternati alla tecnica per la Saugella Monza di Massimo Dagioni. Reduce dalla vittoria casalinga di sabato sera ottenuta contro Filottrano, la prima squadra femminile del Consorzio Vero Volley ha già nella testa la prossima gara di campionato, in programma domenica 17 novembre, alle ore 17.00, al Pala Radi di Cremona, contro le padrone di casa della è più Pomì Casalmaggiore. Per Ortolani e compagne l’obiettivo nel breve termine è avere continuità nei risultati e soprattutto nel gioco, nell’ultima uscita ricco di sprazzi di pallavolo divertente.

Ad apparire in crescendo non sono state solo Skorupa in regia, davvero precisa e lucida nei momenti caldi della gara, e Meijners in attacco, incontenibile contro le marchigiane, ma anche la squadra, tutta. I quattro giorni di allenamento che accompagneranno la Saugella alla gara di Cremona verranno svolti in diverse sedi: oggi, mercoledì e giovedì le monzesi si alleneranno al Seven Infinity di Gorgonzola, venerdì al Centro Sportivo Iseo di Milano e sabato al Pala Allende di Cinisello Balsamo.

Allenamento 11 – 17 novembre 2019
al Seven Infinity Gorgonzola
Lunedì 11 novembre
Libero
Martedì 12 novembre
Ore 15.00 – 19.00 Pesi + Allenamento tecnico
Mercoledì 13 novembre
Ore 9.30 – 11.30 Allenamento tecnico
Ore 16.30 – 19.00 Allenamento tecnico
Giovedì 14 novembre
Ore 9.00 – 11.00 Pesi
Ore 16.00 – 19.00 Allenamento tecnico
Venerdì 15 novembre
Ore 14.30 – 17.00 Allenamento tecnico al Centro Sportivo Iseo
Sabato 16 novembre
Ore 15.30 – 17.30 Allenamento tecnico al Pala Allende
Domenica 17 novembre
Ore 10.30 – 12.00 Rifinitura a Cremona
Ore 17.00 Casalmaggiore – Saugella Monza (7a giornata andata Serie A1 femminile 2019-2020)

Le pumine insieme a “L’Orecchio di Venere”

Tue, 12/11/2019 - 10:12
Le pumine al fianco del Centro di Ascolto “L’Orecchio di Venere”

Foto Cristiano Silvestri

Il 25 novembre viene celebrata la “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne” e l’Lpm pallavolo Mondovì vuole sensibilizzare i propri sostenitori promuovendo le attività del Centro di Ascolto “L’Orecchio di Venere”.

Durante la partita della LPM BAM Mondovì, domenica 17 novembre (ore 15.30), il PalaManera accoglierà la presidente Sorella Giuliana Turco e le volontarie dell’associazione monregalese.  

Con sede a Mondovì, il Centro Antiviolenza offre un servizio gratuito di ascolto, informazione, accoglienza, consulenza psicologica e legale a tutte le vittime di ogni forma di violenza.

Il Centro di Ascolto “L’Orecchio di Venere” offre accoglienza, ascolto, orientamento e sostegno a tutte le persone (donne, bambini, anziani e uomini) che attraversano un momento di disagio e di confusione, legato a fenomeni di violenza subita, praticata o assistita e che temono per sé e per i loro cari.

“L’Orecchio di Venere” lavora in sinergia con i servizi sociali e sanitari, con le forze dell’ordine e con le Associazioni di volontariato. Il personale del Centro è formato da infermiere volontarie, volontari della Croce Rossa Italiana; nello staff sono presenti anche psicologi e avvocati.

Il numero di telefono, attivo 24 ore su 24, è il seguente: 333 3756238.

 

www.lpmpallavolo.it

NUOVA SETTIMANA AL VIA: LA UYBA SI PREPARA PER LA ZANETTI BERGAMO

Tue, 12/11/2019 - 08:07

Conquistati 6 punti in quattro giorni grazie ai successi contro Perugia e Caserta, la Unet e-work Busto Arsizio ha giustamente riposato nella giornata di ieri, mentre riprende oggi la preparazione con una seduta pesi mattutina e una sessione tecnica con la palla nel pomeriggio al Palayamamay. L’obiettivo di Gennari e compagne è fissato sul prossimo impegno di campionato, in programma domenica al Pala Agnelli di Bergamo contro la Zanetti di coach Abbondanza.
Per la partita gli Amici delle Farfalle organizzano due pullman al seguito della squadra con partenza alle 14.30 da viale Gabardi: per informazioni e prenotazioni https://www.facebook.com/events/773771746404562/ oppure contattare i numeri i numeri 346/3259671 – 349/7125675 – 351/8401729.
UYBA Volley ricorda che sono intanto aperte le prevendite per il prossimo match casalingo di sabato 23 novembre (ore 20.30) contro Cuneo. Biglietti disponibili su https://www.vivaticket.it/ita/extsearch/uyba-volley e nei punti vendita Viva Ticket.
Attiva la promozione società sportive: solo per gruppi superiori a 15 unità, solo su prenotazione all’indirizzo tickets@volleybusto.com entro 48 ore dall’inizio dell’evento: biglietti a soli 4 euro cad. (settore secondo anello).

CEV Cup al via* – Sono state infine rese note ufficialmente le date dei 16esimi di finale della 2020 CEV Volleyball Cup, che vedrà esordire le farfalle mercoledì 4 dicembre alle 20.30 al Palayamamay contro il VK UP Olomouc. Ritorno giovedì 19 dicembre alle 18 in Repubblica Ceca.
I biglietti per l’andata, così come i tagliandi di tutte le gare casalinghe di campionato del mese di dicembre, saranno in vendita da mercoledì 27 novembre.

Ecco il programma completo della settimana biancorossa:

Lunedì 11/11
Libero
Martedì 12/11
9.30/12.30 pesi
16.30/19.30 palla
@Palayamamay
Mercoledì 13/11
15.30/18.30 prevenzione + palla
@Palayamamay
Giovedì 14/11
9.30/12.30 palla
16.30/19.00 palla
@Palayamamay
Venerdì 15/11
9.30/12.00 pesi
16.30 video
17.00/19.30 palla
@Palayamamay
Sabato 16/11
14.00 video
14.30/16.30 palla
@Palayamamay
Domenica 17/11
10.30/12.00 rifinitura
@Bergamo
17.00 Bergamo – UYBA

 

Ufficio Stampa UYBA – Giorgio Ferrario

Il presidente dell’Itas Città Fiera, Ceccarelli, parla il giorno dopo il ko a Sassuolo

Mon, 11/11/2019 - 23:35

Occasione sciupata. Il giorno dopo la sconfitta subìta dall’Itas Città Fiera Martignacco per 3-1 a Sassuolo è sempre questo il pensiero ricorrente in casa friulana anche se, smaltita la delusione per non avere conquistato alcun punto, bisogna guardare avanti.
«Abbiamo lasciato per strada punti preziosi – dice il presidente Bernardino Ceccarelli – nel senso che avevamo le carte in regola per conquistarli. Nella maratona del secondo set le nostre ragazze hanno tirato fuori le unghie e ci hanno fatto emozionare per la tenacia, poi il terzo ce lo avevamo in mano ma ce lo siamo fatti sfuggire sul più bello. Lì la partita è cambiata perché abbiamo accusato un calo mentale che ci ha condannato nel quarto parziale. Peccato, avremmo potuto allungare la striscia positiva di punti conquistati. Alcune ragazze tra cui soprattutto Nwanebu hanno accusato un po’ di nausea prima del match, ma non dev’essere un alibi né tantomeno una giustificazione. Sassuolo ha meritato dimostrando un ritmo più veloce e tanto entusiasmo. Pensiamo alla prossima. San Giovanni in Marignano è molto forte, però non si deve partire battuti in partenza perché può succedere di tutto».   ­­­

tratto da www.libertasmartignacco.it

Lunedì di riposo per la Saugella Monza

Mon, 11/11/2019 - 19:17

Dopo la vittoria di sabato contro Filottrano, la seconda stagionale, la Saugella Monza ha osservato due giorni di riposo utili a ricaricare le pile in vista del prossimo impegno di campionato. Domenica e lunedì liberi dunque per la squadra di Dagioni, attesa nel prossimo weekend dalla settima giornata di andata della Serie A1 femminile che la vedrà impegnata, al Pala Radi di Cremona, contro la Pomì Casalmaggiore. Per arrivare pronte all’incontro con le casalasche, lo staff monzese ha strutturato il planning di lavoro con due doppie sedute consecutive, mercoledì e giovedi, e tre mezze giornate di allenamento: martedì di pesi e tecnica, venerdì e sabato di solo lavoro con la palla pomeridiano.

Allenamento 11 – 17 novembre 2019
al Seven Infinity Gorgonzola
Lunedì 11 novembre
Libero
Martedì 12 novembre
Ore 15.00 – 19.00 Pesi + Allenamento tecnico
Mercoledì 13 novembre
Ore 9.30 – 11.30 Allenamento tecnico
Ore 16.30 – 19.00 Allenamento tecnico
Giovedì 14 novembre
Ore 9.00 – 11.00 Pesi
Ore 16.00 – 19.00 Allenamento tecnico
Venerdì 15 novembre
Ore 14.30 – 17.00 Allenamento tecnico al Centro Sportivo Iseo
Sabato 16 novembre
Ore 15.30 – 17.30 Allenamento tecnico al Pala Allende
Domenica 17 novembre
Ore 10.30 – 12.00 Rifinitura a Cremona
Ore 17.00 Casalmaggiore – Saugella Monza (7a giornata andata Serie A1 femminile 2019-2020)

#CasAzzurri con il tecnico federale Nino Gagliardi

Mon, 11/11/2019 - 18:03

#CasAzzurri al palazzetto dello sport di Pontecagnano Faiano. Le baby della P2P prese in consegna da coach Gagliardi Nino, tecnico federale. La P2P è l’unica società delle province di Salerno, Avellino e Benevento selezionata per il progetto nazionale “L’Italia siete voi-Talento e Territorio”.

Ecco le atlete 2004, 2005, 2006 della Rete P2P presenti all’allenamento: Alessandra Buonocore, Giovanna Ursula Iannone, Ludovica Ceravolo, Alessia Sconza, Maria Francesca Sconza, Federica Bartiromo, Fabiana Varone, Michela Trombetta, Felicia Rizzo, Sara Russo, Irene Mangano, Federica Calia, Cristina Chiappa, Francesca Barone, Francesca Stabile, Aurora De Corso, Sofia Parisi, Alessia Apicella, Francesca Carraturo, Francesca Luciano.

Campionato di Serie A1 Femminile: martedì gli anticipi della 7^ giornata. Imoco a Cuneo, Igor a Caserta. Live su PMG Sport, Repubblica.it e LVF TV

Mon, 11/11/2019 - 17:49

Impegnate sabato 16 novembre nell’attesissima Supercoppa Italiana, Imoco Volley Conegliano e Igor Gorgonzola Novara disputeranno martedì 12 le rispettive gare della 7^ giornata di Serie A1 Femminile, che si concluderà poi appunto nel weekend. Le pantere di Daniele Santarelli, prime in classifica e ancora imbattute in Campionato, saranno di scena al Pala Ubi Banca di Cuneo per affrontare la Bosca S.Bernardo. Le azzurre di Massimo Barbolini,  scenderanno in Campania, ospiti al PalaVignola della Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta.

Tre sconfitte consecutive per la Bosca San Bernardo Cuneo, che nel ‘derby delle bollicine’ proverà a rialzare la testa contro la prima della classe, l’Imoco Volley Conegliano. Peraltro le padrone di casa proprio contro le formazioni più blasonate hanno finora mostrato il proprio meglio, superando Scandicci e Monza e battagliando con Novara: “Credo molto in questa squadra – afferma Lise Van Hecke, opposta belga della Bosca S.Bernardo, autrice di 24 punti nell’ultimo match contro Firenze -. Qualcosa di buono l’abbiamo già fatto vedere. Conegliano è una formazione fortissima ma dobbiamo reagire alle tre sconfitte consecutive. Per certi versi è la partita giusta nel momento giusto: non c’è pressione, nessuno si aspetta una vittoria. Dobbiamo provare a migliorare il nostro gioco; soprattutto in attacco possiamo alzare il livello. Contro Conegliano non dobbiamo lasciarci condizionare dalla paura di sbagliare, dobbiamo rischiare e stare unite su ogni palla”. Le gialloblù restano in Piemonte dopo il successo, il settimo consecutivo, ottenuto al PalaIgor: “Sabato abbiamo vinto una dura partita, un test importante che dal punto di vista del risultato è stato positivo – spiega coach Santarelli -. Sono un po’ meno soddisfatto della qualità del gioco, abbiamo patito alcuni alti e bassi e in certi aspetti siamo state fallose commettendo errori su cui dobbiamo lavorare in vista della Supercoppa. Ora però pensiamo principalmente al match di domani con Cuneo. Non possiamo permetterci distrazioni perché le avversarie sono sempre agguerrite, quindi ci vorrà un’altra gara tosta. Ho tutta la squadra a disposizione, questo è molto importante per poter gestire tanti impegni ravvicinati e allenarci bene ogni giorno”.

Dopo aver ‘spaventato’ proprio l’Imoco e battuto la Saugella Monza, la Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta torna al PalaVignola per ospitare l’Igor Gorgonzola Novara. Le campane di Giuseppe Cuccarini tenteranno di sgambettare le azzurre, che anche sabato sera contro le bicampionesse d’Italia hanno destato un’ottima impressione sul piano del temperamento e occupano la terza posizione. Le rosanero intendono sfruttare il fattore campo per migliorare la propria classifica, che le vede in terzultima posizione. “Sappiamo che a Caserta ci aspetterà una partita difficile – spiega il direttore generale del club, Enrico Marchioni – contro un avversario che sta facendo molto bene e che è riuscito a mettere in difficoltà, anche più di quanto dicano i risultati, squadre come Conegliano, Monza e Busto Arsizio. Per noi, però, è un appuntamento importante, per cercare di riprendere il cammino positivo interrotto sabato sera e per presentarci nel migliore dei modi alla Supercoppa di sabato prossimo. Per ottenere un risultato positivo, però, servirà una prestazione di altissimo livello”.

IN TV E IN STREAMING
Tutte le partite del Campionato di Serie A1 Femminile in diretta, in TV o sul web, completamente gratis. Il sogno di tutti gli appassionati della pallavolo rosa di Serie A è realtà. Rai Sport anche nella stagione 2019-20 trasmetterà una partita per ogni giornata di Regular Season. Il match del sabato sera della 7^ giornata sarà sostituito dall’attesissima Supercoppa Italiana tra Imoco Volley Conegliano e Igor Gorgonzola Novara, in diretta e in alta definizione sul canale 57 del digitale terrestre (commento di Marco Fantasia e Giulia Pisani). Le gare della 7^ giornata saranno dunque tutte trasmesse in live streaming, a partire dagli anticipi di martedì 12 novembre a Caserta e Cuneo: sul sito ufficiale di PMG Sport, su LVF TV, la web tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile, all’interno della sezione Sport del sito Repubblica.it e sul portale Sport.it.

L’INNO UFFICIALE
La partita di vollèy“, l’inno ufficiale della Lega Pallavolo Serie A Femminile, scritto, cantato e suonato da Elio e le Storie Tese, sarà trasmesso in tutti i palazzetti di Serie A all’inizio di ogni partita, nel momento dello schieramento in campo. L’inno è inoltre ascoltabile sul canale Youtube ufficiale della Lega Pallavolo Serie A Femminile.

SUPERCOPPA ITALIANA
Sono in vendita gli ultimi biglietti per assistere alla Supercoppa Italiana tra Imoco Volley Conegliano e Igor Gorgonzola Novara, in programma sabato 16 novembre alle ore 20.30 all’Allianz Cloud di Milano. I tagliandi sono disponibili sul sito Vivaticket.it e in tutte le ricevitorie Vivaticket. Tutte le informazioni sul sito dedicato all’evento.

LIVESCORE
I risultati e le statistiche in tempo reale di tutte le gare di Serie A Femminile sono disponibili sull’homepage del sito ufficiale della Lega Pallavolo Serie A Femminile (www.legavolleyfemminile.it). I Campionati di Serie A1 e Serie A2 e tutti gli eventi della stagione 2019-20 si possono seguire in qualsiasi momento grazie all’App Livescore Lega Volley Femminile, compatibile con sistemi iOS e Android e scaricabile gratuitamente su Apple Store e Google Play Store, offre numerosi contenuti agli appassionati: preziose informazioni sui match del Campionato, i link alle biglietteria online, le coordinate satellitari dei palazzetti, statistiche in tempo reale di ogni match, con l’indicazione delle giocatrici scese in campo e del loro score di punti (attacchi, ace, muri ed errori).

CAMPIONATO SERIE A1 FEMMINILE
IL PROGRAMMA DELLA 7^ GIORNATA
Martedì 12 novembre, ore 20.30 (diretta PMG Sport)

Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta – Igor Gorgonzola Novara  ARBITRI: Oranelli-Caretti  ADDETTO VIDEO CHECK: Arienzo
Bosca S.Bernardo Cuneo – Imoco Volley Conegliano  ARBITRI: Piperata-Santoro  ADDETTO VIDEO CHECK: Mazzarà
Sabato 16 novembre, ore 18.00 (diretta PMG Sport)
Bartoccini Fortinfissi Perugia – Banca Valsabbina Millenium Brescia  ARBITRI: Moratti-Canessa  ADDETTO VIDEO CHECK: Tavarini
Domenica 17 novembre, ore 17.00 (diretta PMG Sport)
Savino Del Bene Scandicci – Il Bisonte Firenze  ARBITRI: Braico-Sobrero  ADDETTO VIDEO CHECK: Panaiia
èpiù Pomì Casalmaggiore – Saugella Monza  ARBITRI: Cerra-Bassan  ADDETTO VIDEO CHECK: Piave 
Zanetti Bergamo – Unet E-Work Busto Arsizio  ARBITRI: Venturi-Rapisarda  ADDETTO VIDEO CHECK: Di Gaetano
Lardini Filottrano – Reale Mutua Fenera Chieri  ARBITRI: Santi-Rolla  ADDETTO VIDEO CHECK: Petterini

LA CLASSIFICA
Imoco Volley Conegliano* 20; Il Bisonte Firenze* 15; Igor Gorgonzola Novara* 14; Unet E-Work Busto Arsizio 13; èpiù Pomì Casalmaggiore 12; Banca Valsabbina Millenium Brescia* 11; Reale Mutua Fenera Chieri 10; Savino Del Bene Scandicci 9; Zanetti Bergamo 7; Saugella Monza 7; Bosca S.Bernardo Cuneo 6; Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta 4; Lardini Filottrano 2; Bartoccini Fortinfissi Perugia 2.
* una partita in più

Igor, domani sera azzurre di scena a Caserta

Mon, 11/11/2019 - 16:57

Il tempo di archiviare la bella ma sfortunata prestazione di sabato sera e la Igor Volley di Massimo Barbolini, al rientro dopo il turno di riposo forzato, è già in viaggio, destinazione Caserta. Domani sera alle 20.30 (diretta in streaming in chiaro su PMG Sport e LVF TV) le azzurre sfideranno la matricola campana che dopo aver costretto al tie-break Conegliano e dopo aver centrato il primo successo stagionale con Monza, nell’ultimo turno sono arrivate a un passo dalla conquista di punti pesanti in casa di Busto Arsizio.

Sappiamo che a Caserta ci aspetterà una partita dura – spiega il direttore generale del club, Enrico Marchioni – contro un avversario che sta facendo molto bene e che è riuscito a mettere in difficoltà, anche più di quanto dicano i risultati, squadre come Conegliano, Monza e Busto Arsizio. Per noi, però, è un appuntamento importante, per cercare di riprendere il cammino positivo interrotto sabato sera e per presentarci nel migliore dei modi alla Supercoppa di sabato prossimo. Per ottenere un risultato positivo, però, servirà una prestazione di altissimo livello”.

Presentata a Palazzo Lombardia la Supercoppa Italiana tra Imoco Volley Conegliano e Igor Gorgonzola Novara. Fabris: “Finalmente a Milano. Una sfida da Olimpo del volley”

Mon, 11/11/2019 - 16:41

E’ stata presentata oggi a Milano, nel Belvedere di Palazzo Lombardia, la 24^ edizione della Supercoppa Italiana di volley femminile, che sabato 16 novembre opporrà Imoco Volley Conegliano e Igor Gorgonzola Novara sul campo dell’Allianz Cloud.

Il suggestivo scenario del 39^ piano della sede della Giunta Regionale lombarda ha ospitato la conferenza stampa che anticipa di pochi giorni l’evento organizzato da Lega Pallavolo Serie A Femminile e Master Group Sport. In palio il primo trofeo della stagione.

L’introduzione è del padrone di casa Attilio Fontana, Presidente della Regione Lombardia: “Desidero anzitutto complimentarmi – afferma Fontana – con Federazione e Lega che hanno permesso al volley di diventare uno degli sport più popolari in Italia. La pallavolo è riuscita a riconquistare il grande pubblico e quel consenso che merita. La sfida di sabato sarà un evento molto bello e di respiro internazionale anche perché, ancora una volta, si sfideranno le due squadre che si sono contese la Champions League. Insomma, sarà una grande festa sportiva che, mi auguro, l’anno prossimo, possa essere arricchita dalla presenza di almeno una squadra lombarda. Stiamo studiando come portare a Milano tanti altri eventi sportivi perché la Lombardia offre un palcoscenico unico per i grandi eventi. Siamo infatti uno dei luoghi più attrattivi del nostro Paese“.

Quindi Consuelo Mangifesta, Responsabile Relazioni Esterne, Eventi e Comunicazione della Lega Pallavolo Serie A Femminile, ha ceduto la parola a Martina Cambiaghi, Assessore allo Sport e Giovani della Regione Lombardia. “E’ un onore – le parole dell’Assessore Cambiaghi – ospitare sia la conferenza stampa di presentazione che questa attesissima sfida che tingerà Milano e la Lombardia di rosa. La pallavolo è il secondo sport più praticato in Lombardia e quello dove abbiamo il maggior numero di tesserati. Siamo dunque felici che sia stato scelto proprio il campo di Milano. La Supercoppa è un grande ‘spot’. Per i più giovani e per chi si avvicina alla pratica sportiva poter incontrare e vedere i propri idoli è un ottimo punto di partenza per il loro futuro e per appassionarsi sempre di più allo sport. La Lombardia punta molto sui testimonial ed è proprio per questo che ci proponiamo di essere la regione che ospita sempre più grandi eventi e sempre più importanti. Insomma, ci candidiamo ad essere la regione più sportiva d’Italia“.

I grandi eventi sportivi rappresentano un volano importante per la promozione turistica dei territori – aggiunge Lara Magoni, Assessore al Turismo, Marketing Territoriale e Moda di Regione Lombardia -. Il binomio tra sport e turismo dunque, è un valore aggiunto per la valorizzazione delle bellezze della nostra Lombardia: dai laghi alle montagne, dalle città d’arte ai paesaggi mozzafiato sino a percorsi enogastronomici di alta qualità, l’offerta regionale è particolarmente variegata e fortemente attrattiva nei confronti dei visitatori nazionali ed internazionali. In tal senso, lo sport è un “alleato” fondamentale per lo sviluppo di politiche di marketing territoriale. Grazie anche al contributo delle Olimpiadi Milano Cortina, inoltre, che rappresenteranno una vetrina a livello mondiale delle nostre eccellenze, siamo sicuri che la Lombardia potrà diventare prima meta turistica d’Italia“.

Una squadra femminile a Milano? Tra Centro Pavesi, casa dei talenti di domani, e Serie A Maschile, Milano sta già manifestando un importante ruolo nel panorama sportivo pallavolistico – afferma poi Roberta Guaineri, Assessora a Turismo, Sport e Qualità della vita del Comune di Milano -. Sono felice che Milano ospiti questa competizione per tre motivi: innanzitutto perché è una competizione solo al femminile; lo sport femminile dimostra di avere una sua peculiarità e grande capacità di attrazione. Credo nella parità di genere nello sport, a livello competitivo e dirigenziale. In secondo luogo perché torneremo ad accendere le luci dell’Allianz Cloud, che ha dato prova di essere uno spazio che piace ai milanesi. E il terzo motivo è che quando promuoviamo eventi di alto livello, riusciamo a trascinare il movimento di base: la stretta connessione tra sport agonistico ‘top’ e attività di base è un connubio virtuoso“.

Il match dell’Allianz Cloud, che si annuncia di livello altissimo, tra le due squadre che la scorsa stagione hanno disputato le finali di tutte le competizioni a cui hanno partecipato – Supercoppa, Coppa Italia, Scudetto e Champions League – sarà trasmesso in diretta e in alta definizione su Rai Sport HD e in più di 30 paesi all’estero.

Master Group Sport è nata a Milano, organizzare un evento così importante nella nostra città ci dà grande soddisfazione – racconta Giovanni Carnevali, Amministratore Delegato di Master Group Sport -. Il rapporto con Lega è ottimo, un’intensa collaborazione che prosegue da tanti anni. La Supercoppa Italiana sarà un evento straordinario tra due squadre formidabili, di spettacolare non ci sarà solo la sfida sul campo ma anche i contenuti di intrattenimento. Abbiamo iniziato sabato scorso con l’animazione in Piazza Duomo, quando decine di ragazze vestite di rosa hanno coinvolto passanti e turisti, e tante sorprese attenderanno il pubblico all’Allianz Cloud. Investiamo sulla comunicazione sulla stampa e sui social, al fine di riempire il palazzetto; la prevendita ci offre dei dati molto positivi, siamo prossimi al sold out. Grazie infine a tutti gli sponsor che supportano l’organizzazione dell’evento“.

Tra i nuovi partner, Wella e OPI, Official Beauty Sponsor della Lega Pallavolo Serie A Femminile: “La collaborazione con la Lega Pallavolo Serie A Femminile – sottolinea Marco Vurro, Event & Infuencer Marketing Director Coty Professional Beauty – è un nuovo e inedito banco di prova per Wella insieme ai nostri hairstylist, punti di riferimento sul territorio. Il contributo di Wella è quello di promuovere il talento sia nello sport che in salone premiando la bellezza come completamento di un talento unico“.

Uno spettacolo che rifletterà lo stato di salute del movimento di vertice femminile, mai così brillante: “Grazie innanzitutto al Presidente Fontana per l’ospitalità – esordisce Mauro Fabris, Presidente della Lega Pallavolo Serie A Femminile -. Per noi essere qui, in uno spazio assolutamente esclusivo, è un motivo di grande orgoglio. Finalmente Milano! Da tantissimo tempo aspiravamo a portare un nostro evento in questa città, che riteniamo sia il posto giusto in cui stare – da poco ci siamo trasferiti nella nostra nuova sede di proprietà – e dove realizzare grandi eventi. La Lombardia è il cuore pallavolistico italiano, siamo convinti che sabato sera ne avremo ulteriore riprova, per una sfida che rappresenta l’Olimpo del volley mondiale, con due Società guidate da patron illuminati. Meglio di questo, oggi, non è possibile ammirare. Siamo un’eccellenza, il triplete della scorsa stagione è la vetta di un movimento che continua a crescere“.

Tra gli ospiti della conferenza stampa, anche Piero Cezza, Presidente FIPAV Lombardia, Adriano Pucci Mossotti, responsabile della Comunicazione e del Marketing della FIPAV, e Fabio Leonardi, patron della Igor Gorgonzola Novara: “La Supercoppa è il primo obiettivo di una lunga stagione, l’ennesimo capitolo di una sfida infinita con Conegliano – afferma Leonardi -. Essere qui significa aumentare la visibilità del nostro sport, che è lo sport delle famiglie. Noi crediamo nel lato sportivo e sociale della pallavolo, intendiamo far crescere i nostri figli con valori e ideali, quali spirito di sacrificio e altruismo. Ci fa piacere che le istituzioni si mobilitino per essere vicini a noi imprenditori, che con passione e investimenti tentiamo di proiettarci più in alto possibile“.

BIGLIETTI
Sono ancora disponibili i tagliandi per l’evento del 16 novembre all’Allianz Cloud di Milano. Chi volesse assistere alla Supercoppa Italiana tra Imoco Volley Conegliano e Igor Gorgonzola Novara può acquistare i tagliandi sul sito Vivaticket.it e in tutte le ricevitorie Vivaticket. I biglietti saranno acquistabili inoltre presso le casse dell’Allianz Cloud di Milano il giorno dell’evento a partire dalle 15.00. Tutte le informazioni sul sito dedicato all’evento.

PHOTOGALLERY
Le foto della conferenza stampa, tenutasi nel Belvedere di Palazzo Lombardia, a cura di Filippo Rubin, sono disponibili sulla pagina Flickr e sul sito ufficiale di Lega. Le foto sono liberamente scaricabili e utilizzabili previa citazione del credito “Rubin x LVF”.

Domani la capolista in anticipo a Cuneo nel “Derby delle Bollicine”

Mon, 11/11/2019 - 15:35
Sulla scia di sette vittorie consecutive in questo avvio di stagione, l’Imoco Volley reduce dal 3-1 conquistato a Novara, è rimasta in Piemonte per affrontare domani, martedì, al PalaUbiBanca la Bosca San Bernardo Cuneo (ore 20.30). Torna quindi il “derby delle bollicine” tra il Prosecco di Conegliano e l’Asti piemontese, per un anticipo della 7° giornata (per consentire sabato sera all’Imoco di disputare la Supercoppa con l’Igor Novara a Milano) che sarà anche una riedizione degli ultimi quarti di finale play off dove la scorsa stagione si imposero le Pantere, poi scudettate, per 2 gare a 0. In totale 4-0 i precedenti a favore dell’Imoco Volley. Finora in campionato l’Imoco Volley è prima con 20 punti (una partita in più), mentre la Bosca San Bernardo è 11° a 6 punti. Nell’ultima gara Cambi e compagne hanno perso 3-1 a Firenze con Il Bisonte. Arbitri: Piperata e Santoro Media: diretta gratuita in streaming web su LVF TV e su www.pmgsport.it, replicata anche sulla pagina Facebook di Imoco Volley. Sulla stessa pagina a fine gara interviste post match Dichiarazioni coach Daniele Santarelli: “Sabato abbiamo vinto una dura partita, un test importante che dal punto di vista del risultato è stato positivo. Sono un po’ meno soddisfatto della qualità del gioco, abbiamo patito alcuni alti e bassi e in certi aspetti siamo state fallose commettendo errori su cui dobbiamo lavorare in vista della Supercoppa. Ora però pensiamo principalmente al match di domani con Cuneo, la seconda trasferta di questa settimana lontano da casa, una partita importante per continuare il nostro trend positivo e per continuare a migliorare. Cerchiamo di pensare a una gara alla volta, ora ci tocca Cuneo che in casa vorrà fare bene dopo una gara a Firenze dove a tratti hanno fatto vedere buone cose. Non possiamo permetterci distrazioni perché le avversarie sono sempre agguerrite, quindi ci vorrà un’altra gara tosta. Ho tutta la squadra a disposizione, questo è molto importante per poter gestire tanti impegni ravvicinati e allenarci bene ogni giorno.” VIA ALLA PREVENDITA PARTITE CON BUDAPEST (CHAMPIONS 19/11) E SCANDICCI (24/11) Dopo la tripla trasferta Novara-Cuneo-Milano (Supercoppa), dalla settimana prossima le Pantere torneranno “a casa”. Martedì 19 l’Imoco Volley sarà al Palaverde per esordire nella CEV Champions League, con il primo match del girone D che vedrà le Pantere opposte alle campionesse di Ungheria del Budapest alle 20.30. Il bis domenica 24/11, alle 17.00 al Palaverde per un big match molto atteso con la Savino del Bene Scandicci, uno dei top team della A1. Le partite sono comprese in abbonamento. Per entrambe le gare è già attiva la prevendita:
– on line su www.imocovolley.it (sezione biglietteria) e www.vivaticket.it -nei punti vendita Vivaticket -al Palaverde, uffici Imoco Volley sul retro, da lunedì a venerdì dalle 16.00 alle 18.30 Prezzi: Curva 8 euro (da 6 a 12 anni 4 euro), Distinti 16 euro (11 euro), Centrali 28 euro, Supercentrali 40 euro. Under 6 ingresso gratuito (in curva).

La Savino Del Bene Scandicci torna a Siena: presentate date e maglie

Mon, 11/11/2019 - 13:33

La Savino Del Bene Scandicci torna a Siena per la CEV Champions League. Dopo aver gremito il PalaEstra per i PlayOff dell’anno scorso, la squadra del Patron Nocentini riporta il taraflex là dove la Mens Sana Siena ha trionfato con la palla a spicchi. Lucia Bosetti e compagne saranno impegnate nella Pool B contro le campionesse turche del Vakifbank Istanbul, le russe del Lokomotiv Kaliningrad alla prima partecipazione e la squadra slovena del Nova KBM Branik Maribor.

Dopo la prima trasferta in Turchia del 20 Novembre, la Savino Del Bene Scandicci tornerà a Siena il 27 Novembre alle 20.30 per la sfida contro il Kaliningrad. La seconda gara casalinga sarà il 18 Dicembre mentre l’ex Isabelle Haak tornerà in Toscana il 5 Febbraio.

Le parole di Marco Bracci, vice allenatore Savino Del Bene Scandicci: “Siamo contenti, orgogliosi ed onorati di partecipare alla CEV Champions League. Nella prima gara del girone affronteremo il VakifBank delle forti Haak, Rasic e Ognjenovic. Una squadra tra quelle che ha vinto di più tra Turchia ed Europa, dopo incontreremo altre due squadre come Kaliningrad e Maribor. La prima è al suo debutto europeo, la seconda ha giocato in Europa diverse volte come nella passata stagione in CEV. “

Le parole di Sandra Leoncini, consigliere Savino Del Bene Scandicci: “Da Siena ci aspettiamo una partecipazione come quella dell’anno scorso ai PlayOff quando in Gara 4 il PalaEstra era gremito. Ci aspettiamo una accoglienza superiore visto che incontreremo alcune delle migliori squadre europee, come il Vakifbank Istanbul, una occasione per chi ama la pallavolo. Noi siamo pronti a dare il nostro meglio e speriamo di lasciare a Siena un bel ricordo di questa esperienza europea”.

Le parole di Antonio Saccone: “E’ con grande piacere che la Polisportiva metta a disposizione l’impianto per un evento di grande prestigio. Spero che la Champions League attiri il pubblico delle grandi occasioni, in questo PalaEstra che pur essendo di proprietà della Polisportiva è diventata una risorsa per la comunità. Colgo l’occasione per fare un grosso in bocca al lupo alla Savino Del Bene Scandicci.

BOSCA S.BERNARDO CUNEO SENZA PAURA VERSO IL DERBY DELLE BOLLICINE

Mon, 11/11/2019 - 13:11

Lise Van Hecke con i suoi 24 punti è stata la miglior realizzatrice del match con Il Bisonte Firenze (credit Danilo Ninotto)

Contro le prime della classe le ‘gatte’ cercano una prova di carattere
per ripartire dopo le tre sconfitte consecutive Van Hecke: «Con Conegliano per reagire e senza paura di sbagliare»

A poco più di quarantott’ore di distanza dalla sconfitta di Firenze, la terza consecutiva dopo i k.o. con Brescia e Chieri, la BOSCA S.BERNARDO CUNEO tornerà in campo martedì 12 novembre alle ore 20.30 al Pala UBI Banca contro le campionesse d’Italia dell’Imoco Volley Conegliano nell’anticipo della settima giornata di campionato (apertura cancelli e casse ore 19, diretta https://www.pmgsport.it).

È una BOSCA S.BERNARDO CUNEO ferita ma non rassegnata quella che si appresta ad affrontare il derby delle bollicine numero cinque della sua storia, con Conegliano che finora ha fatto percorso netto aggiudicandosi tutti i precedenti. Le tre sconfitte in serie hanno evidenziato problematiche che potranno essere risolte soltanto attraverso il lavoro in palestra, ma è indubbio che martedì le ‘gatte’ giocheranno con tanta voglia di riscatto e senza paura. Dall’altra parte della rete si troveranno di fronte una formazione che nelle prime sei giornate ha portato a casa 17 dei 18 punti a disposizione, lasciando per strada soltanto un punto nella trasferta di Caserta. Per l’Imoco Volley Conegliano l’impegno con Cuneo arriva tra i due confronti con le rivali storiche dell’Igor Gorgonzola Novara: il primo round, in campionato, è andato alle giocatrici di coach Santarelli, che sabato scorso hanno espugnato il PalaIgor. Il secondo tempo del confronto, decisamente più importante, si svolgerà sabato 16 all’Allianz Cloud di Milano e assegnerà il primo trofeo stagionale, la Supercoppa italiana.

I biglietti per una delle partite più attese dell’anno per i tifosi cuneesi, che avranno l’opportunità di vedere le proprie beniamine in azione contro fuoriclasse del calibro di Egonu, Sylla, De Gennaro, Wolosz, Hill, De Kruijf, sono disponibili in sede fino alle ore 17.30 di martedì nei consueti orari di apertura (10-12/15-19) e online sulla piattaforma www.etes.it.

Lise Van Hecke, opposto della BOSCA S.BERNARDO CUNEO autrice di 24 punti nel match contro Il Bisonte Firenze, indica alle sue l’approccio alla sfida contro le prime della classe: «Credo molto in questa squadra; qualcosa di buono l’abbiamo già fatto vedere. Conegliano è una formazione fortissima ma dobbiamo reagire alle tre sconfitte consecutive. Per certi versi è la partita giusta nel momento giusto: non c’è pressione, nessuno si aspetta una vittoria. Dobbiamo provare a migliorare il nostro gioco; soprattutto in attacco possiamo alzare il livello. Contro Conegliano non dobbiamo lasciarci condizionare dalla paura di sbagliare; dobbiamo rischiare e stare unite su ogni palla».

Pages

VNews

VolleyPlayers e Sport System hanno stretto un accordo che consente alle società iscritte al portale uno sconto extra del 5% per l’acquisto di attrezzature ed articoli per il volleyball. Dal 1979 Sport System progetta, produce, installa e commercializza in Italia e nel resto del mondo attrezzature ed articoli per la ginnastica, l’atletica, gli sport individuali e di squadra oltre ad una linea articolata di arredi ed accessori destinati ai vari locali annessi al campo di gioco quali spogliatoi, infermerie, sale stampa o sale riunione.

Volleyplayers.it, il più grande social database sulla pallavolo italiana, inaugura una nuova fase del progetto partito nel settembre 2014 e inaugura la sezione dedicata al beachvolley: si parte con il profilo “beacher” e con le schede dedicate alle Scuole di beachvolley.

Più di 1.000 players, 2.000 utenti  e più di 300 Società sportive hanno già fatto la loro scelta: essere sul database della Pallavolo più grande d'Italia. 
Potremmo darvi tanti motivi (è gratis, è una vetrina unica di promozione e visibilità, è un mercato sempre aperto,...) ma uno su tutti è l'essenza del nostro portale: "Facciamo girare la nostra Pallavolo"

Feedback